Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Serie D. Livorno, come diesse spunta anche il nome di ObbedioTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 7 giugno 2023, 10:46Calcio
di Marco Ceccarini
per Amaranta.it

Serie D. Livorno, come diesse spunta anche il nome di Obbedio

Livorno – Il Livorno starebbe valutando l’ipotesi Antonio Obbedio per la carica di direttore sportivo. Si tratta di un’indiscrezione che la redazione di Amaranta.it ha raccolto fin da ieri e che oggi, mercoledì 7 giugno, ha trovato ulteriore conferma. Obbedio è in uscita dal Renate, club di Serie C.

Obbedio, 54 anni, nato a Foggia ma cresciuto al Nord, da calciatore è stato un centrocampista di buon livello. Nella sua più che ventennale carriera, dal 1987 al 2009, ha disputato due campionati in Serie B con la Lucchese e il Messina, sviluppando tuttavia la sua vicenda calcistica soprattutto in club del Nord e del Centro di C1 e C2 tra cui Virescit, Novara, Pro Vercelli e Pisa.

Come direttore sportivo ha iniziato nel 2010 nel Teramo in Serie D arrivando al secondo posto e in seguito ha ricoperto il medesimo incarico nell’Ancona sempre in D, quindi nel Savoia in Serie C e nuovamente in D nel Giulianova. Passato alla Lucchese nel 2016, a Lucca è rimasto sei anni, con l’eccezione di una brevissima parentesi alla Viterbese nel 2018, con l’ottenimento di una storica salvezza in Serie C, con la squadra rossonera, nonostante 23 punti di penalizzazione. Dal 2020 fino ad oggi ha ricoperto il ruolo di diesse del Renate, dove ha sempre centrato la qualificazione ai playoff in Serie C.

Nei giorni scorsi le strade del Renate e di Obbedio si sono separate. Con Obbedio ha lasciato il club nerazzurro anche l’allenatore Andrea Dossena, ex calciatore tra l’altro di Udinese, Liverpool, Napoli, già tecnico di Crema e Ravenna, che a Renate ha fatto molto bene.