Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / milan / Primo Piano
Il primo lampo rossonero da Tonali. Tre errori costano la vetta
venerdì 27 novembre 2020 00:30Primo Piano
di Thomas Rolfi
per Milannews.it

Il primo lampo rossonero da Tonali. Tre errori costano la vetta

Un Milan rimaneggiato fallisce il tentativo di sorpasso al Lille e torna dalla Francia con un solo punto, che può tuttavia essere considerato un risultato non così negativo in ottica qualificazione. I rossoneri sprecano il vantaggio, arrivato a inizio secondo tempo grazie ad una grande giocata di Sandro Tonali: il centrocampista classe 2000 recupera palla in collaborazione con Theo Hernandez e lancia subito con un filtrante in profondità Rebic, bravo ed altruista a servire a propria volta Castillejo, che deve solo appoggiare il pallone a porta sguarnita. Per la verità, la partita di Sandro è stata costellata da luci e ombre, alternando palloni recuperati ad appoggi sbagliati. Quel passaggio per Rebic, però, può rappresentare una grande spinta per l'autostima dell'ex Brescia. Il primo vero lampo di Tonali in rossonero.

TRE ERRORI COSTANO LA VETTA - Il rimpianto del Milan è aver subito un gol evitabilissimo, nato da una rimessa laterale e da una posizione un po' troppo statica di Dalot, che non ha chiuso lo specchio della porta sul tiro di Bamba. 60 secondi prima, però, i rossoneri avevano sprecato un contropiede con Hauge, liberato dopo una grande azione del neo subentrato Brahim Diaz. Ancor più clamoroso è il due contro uno sciupato nella prima frazione di gioco dalla squadra di Bonera sempre con lo stesso norvegese, che ha tardato a servire Rebic, tutto solo in area e pronto a battere a botta sicura il portiere del Lille. Nulla è compromesso per il Milan in ottica qualificazione ai sedicesimi, ma una squadra che vuole provare a fare un ulteriore salto a livello di mentalità, a maggior ragione quando Ibrahimovic non è in campo, non può permettersi di sciupare certe occasioni. La possibilità di vincere nella tana dei francesi c'era, mentre ora il Diavolo si dovrà giocare il passaggio delle turno nelle prossime due partite in casa contro il Celtic e a Praga contro lo Sparta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000