Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / News
ECA e UEFA avanti a braccetto, l'associazione approva il piano sulle competizioni post 2024TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 11 maggio 2022, 00:10News
di Pietro Andrigo
per Milannews.it

ECA e UEFA avanti a braccetto, l'associazione approva il piano sulle competizioni post 2024

L'Executive Board dell'European Club Association (ECA) si è riunito oggi lunedì 9 maggio allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid, in Spagna, per affrontare una serie di argomenti relativi al futuro del calcio europeo per club in un momento chiave per il gioco.

Tra le altre questioni, il comitato esecutivo dell'ECA ha accolto con favore una presentazione da parte di alti funzionari UEFA in cui sono state illustrate le indicazioni finali per le competizioni UEFA per club dopo il 2024. Poiché queste importanti proposte stanno per essere approvate dal Comitato Esecutivo UEFA, l'ECA si è impegnata a collaborare con la UEFA per ottenere i migliori risultati possibili per il calcio europeo per club.

Separatamente, è stato fornito un aggiornamento sul lavoro in corso attorno alla strategia commerciale per le competizioni maschili per club per il nuovo ciclo 2024-27 attraverso la joint venture con la UEFA. Il Consiglio ha accolto con favore la forte collaborazione tra ECA e UEFA attraverso i continui sforzi della nuova joint venture tra le due organizzazioni.

Il Consiglio ha ricevuto un aggiornamento sui piani relativi al contributo finanziario di 1 milione di euro approvato dall'Assemblea Generale dell'ECA a marzo per sostenere gli sforzi umanitari dei club membri in Ucraina. È stato convenuto che ciò sarà gestito attraverso un comitato per le donazioni dell'ECA di nuova costituzione, presieduto dal vicepresidente dell'ECA Dariusz Mioduski.

Infine, al comitato esecutivo dell'ECA sono stati presentati i dettagli sull'implementazione della nuova rete ECA, che consentirà una crescita significativa della famiglia ECA per aspiranti club europei, fornendo supporto e servizi a squadre di calcio più professionistiche.