Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Fioretto rispettato e conto alla rovescia per il ritorno in campo: Pioli è pronto a ritrovare Kjaer, il pilastro della difesaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 19 giugno 2022, 15:00Primo Piano
di Gianluigi Torre
per Milannews.it

Fioretto rispettato e conto alla rovescia per il ritorno in campo: Pioli è pronto a ritrovare Kjaer,...

È iniziato il contro alla rovescia per il ritorno in campo di Simon Kjaer. Il grave infortunio al ginocchio subito nel dicembre 2021 aveva terminato un’ottima stagione da leader del centrale danese. Simon non vede l’ora di tornare a vestire la maglia del Milan e potrebbe già farlo nelle amichevoli pre-campionato, con le quali inizierà a recuperare minutaggio importante in vista delle quattro competizioni che il centrale affronterà in questa stagione.

Un taglio arrivato
Dopo l’infortunio, Kjaer si era promesso di non tagliare né barba, né capelli prima del suo ritorno in campo. Fioretto rispettato e taglio arrivato prima di partire con la Danimarca: Simon è stato in ritiro con la nazionale con la quale è capitano, sia per continuare la preparazione in vista della nuova stagione, sia per stare vicino ai propri compagni che, dopo l’ottimo Europeo, sognano in grande con un Mondiale alle porte.

Leader e colonna
Non solo in ritiro con la Danimarca, ma, come scrive la Gazzetta dello Sport questa mattina, Simon Kjaer settimana scorsa era a Milanello per continuare la preparazione. L'obiettivo è quello di tornare a conquistare un posto da titolare in difesa, ma la concorrenza è tanta e la coppia Kalulu-Tomori funziona così bene che sarà difficile anche per il danese riuscire a scavalcare le gerarchie. Pioli, comunque, attende i propri ragazzi per provare a raggiungere la seconda stella, in primis Simon.