Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Dall'Estero
Benzema lascia il Real Madrid: ora è ufficiale. Il comunicato del clubTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
domenica 4 giugno 2023, 12:36Dall'Estero
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Benzema lascia il Real Madrid: ora è ufficiale. Il comunicato del club

Karim Benzema lascia il Real Madrid. Era nell'area da diversi giorni ma ora è ufficiale dopo un comunicato che il club madrileno ha fatto uscire questa mattina sul proprio sito web e su tutti i canali social. Questo il contenuto:

"Il Real Madrid C.F. e il nostro capitano Karim Benzema hanno deciso di porre fine al suo brillante e indimenticabile periodo come giocatore del nostro club. Il Real Madrid desidera dimostrare la sua gratitudine e il suo affetto a colui che è già una delle nostre più grandi leggende. Karim Benzema è entrato nel nostro club nel 2009, a soli 21 anni, ed è stato un giocatore fondamentale in questo periodo d'oro della nostra storia. Nelle quattordici stagioni in cui ha difeso il nostro scudetto e la nostra maglia, ha vinto 25 titoli, un record per il Real Madrid: 5 Coppe Europee, 5 Coppe del Mondo per Club, 4 Supercoppe Europee, 4 Campionati, 3 Coppe del Re e 4 Supercoppe di Spagna.

Karim Benzema è l'attuale Pallone d'Oro UEFA e Giocatore dell'Anno UEFA, oltre ad essere stato inserito nella FIFA FIFPRO XI e ad aver vinto il Trofeo Pichichi 2022. Premi ricevuti dopo una delle stagioni più straordinarie della nostra storia, soprattutto in Champions League, in cui il nostro capitano ha giocato partite memorabili che hanno contribuito a far vincere al Real Madrid la 14ª Coppa Europea a Parigi, risultando il capocannoniere di questa competizione con 15 gol.

Karim Benzema è il quinto giocatore che ha vestito più volte la nostra maglia con 647 presenze ed è il secondo capocannoniere di tutti i tempi del Real Madrid con 353 gol. È anche il secondo marcatore di tutti i tempi del Real Madrid sia nella Liga che nelle Coppe europee. È anche il quarto capocannoniere nella storia della Champions League e il quarto capocannoniere nella storia della Liga. La carriera di Karim Benzema al Real Madrid è stata un esempio di comportamento e professionalità e ha rappresentato i valori del nostro club. Karim Benzema si è guadagnato il diritto di decidere il suo futuro.

I madridisti e tutti i tifosi del mondo hanno goduto del suo calcio magico e unico, che lo ha reso uno dei grandi miti del nostro club e una delle grandi leggende del calcio mondiale. Il Real Madrid è e sarà sempre la sua casa e auguriamo a lui e a tutta la sua famiglia il meglio in questa nuova fase della sua vita. Il prossimo martedì 6 giugno, alle ore 12:00, si terrà alla Ciudad Real Madrid un atto istituzionale di omaggio e addio a Karim Benzema, con la presenza del nostro presidente Florentino Pérez".