Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Pioli senza mezzi termini: "Siamo qui a parlare che sono deluso, ma il rigore non c'era"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 01:00News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Pioli senza mezzi termini: "Siamo qui a parlare che sono deluso, ma il rigore non c'era"

Stefano Pioli, allenatore del Milan, è presente in conferenza stampa al termine del match contro l'Atalanta.

Se è più la rabbia o la soddisfazione: 

"Entrambe le cose. Quando una squadra gioca così bene deve vincere e non ci siamo riusciti. C'è delusione, ma c'è anche da parte mia soddisfazione per come abbiamo fatto la partita, come siamo stati attenti e intensi. Siamo qui a parlare che sono deluso, ma il rigore non c'era. Per due motivi: perché Holm si mette le mani in faccia e Orsato va a vedere questo rigore per la caduta da mani in faccia e Giroud in faccia non lo prende mai e poi perché non è un rigore da Orsato, non ha mai fischiato così".

Uno scontro diretto con tutti i dati a favore:

"Siamo stati compatti e aggressivi con la giusta intensità. Sporcando tutte le loro giocate. Abbiamo avuto la pazienza necessaria e fatto i movimenti necessari per creargli difficoltà. È mancata solo la vittoria, per un rigore che non c'era. Fa la differenza. Avremmo vinto. Non c'era per due motivi. Si mette le mani in faccia e non aveva subito niente in faccia. La caduta fa rivedere la situazione all'arbitro. Per il metro, non è rigore".