Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Passerini: "Da Cardinale parole forti. Pioli? Lo scenario non è cambiato..."TUTTO mercato WEB
martedì 5 marzo 2024, 00:50News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Passerini: "Da Cardinale parole forti. Pioli? Lo scenario non è cambiato..."

Carlos Passerini, giornalista de Il Corriere della Sera, si è così espresso a RadioRossonera rispondendo alle seguenti domande sul prossimo futuro del Milan:

Come hai letto le ultime parole di Cardinale?
“Sono state parole forti, ribadendo un concetto già espresso ma ora con più forza quando dice che non è contento e che molto deve evolvere. E’ una cosa molto netta, dunque ci sono da aspettarsi dei grandi cambiamenti. Poi se mi stai chiedendo se ha licenziato Pioli in diretta ti rispondo di no, perchè da quello che mi risulta lo scenario non è cambiato rispetto a quando, 10 giorni prima, al mio giornale disse di avere fiducia nell’allenatore, che tutti sono sotto esame. Io credo che se il Milan dovesse concludere la stagione con un risultato forte, magari arrivando in fondo all’Europa League, allora le chance di Pioli di tenersi questo ultimo anno di contratto possono crescere”.

La parola finale se la prende Ibra ora?
“Oggi che la sua figura cruciale è stata inserita dalla proprietà, è evidente che sulla decisione finale e strategica di tenere o cambiare l’allenatore (e chi prendere in caso) lui avrà un peso enorme. Col passare delle settimane Ibra è sempre più a suo agio in questo nuovo ruolo”.