Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Vernazza: "Zirzkee discende da van Basten. Milan o Juve? Rossonero convince di più"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 maggio 2024, 11:10News
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Vernazza: "Zirzkee discende da van Basten. Milan o Juve? Rossonero convince di più"

Joshua Zirkzee fa gola a molti top club. Il Milan, che lo seguiva già prima che approdasse al Bologna, è iscritto alla corsa per il centravanti olandese e punta di fare leva sulla sua volontà di rimanere in Italia. La concorrenza sulla penisola, però, non manca. La Juventus di Giuntoli sembra intenzionata a fare un tentativo cercando anche di sfruttare chi Zirkzee lo ha allenato negli ultimi due anni: Thiago Motta sarà infatti il nuovo tecnico bianconero. La punta bolognese è perciò contesa tra Milano e Torino: oggi di tutto questo ne ha parlato Sebastiano Vernazza sulle colonne della Gazzetta dello Sport.

Le parole di Vernazza che vede meglio Zirkzee in rossonero: "Il Milan non avrebbe problemi ad assimilare un giocatore come Zirkzee, che in fondo discende da Marco van Basten. Non ci sia chi fraintenda. Van Basten resta unico e inarrivabile, ma Zirkzee è quel tipo di centravanti, un 9 con eleganza, movenze, tocchi da 10, come l'immenso Marco all'apice della sua grandezza sul finire degli anni Ottanta. Un tridente Pulisic-Zirkzee-Leao avrebbe un potenziale enorme di gol e di giocate. Leao dialogherebbe benissimo con l'ex Bologna e Zirkzee aprirebbe spazi per i compagni in arrivo da dietro, specie Reijnders e Loftus-Cheek. Se dobbiamo sbilanciarci, diciamo Milan. Zirkzee rossonero ci convince di più. Ci sembra un incastro più semplice, quasi naturale".