Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Problemi nel girone dell'Italia di Nations League a causa di Belgio-IsraeleTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 20 giugno 2024, 21:20News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Problemi nel girone dell'Italia di Nations League a causa di Belgio-Israele

È ancora presto per pensare alla Nations League, dato che ci sono gli Europei, ma in Belgio sono già trapelate alcune voci poco rassicuranti. L'Italia è stata inserita nel girone con la Nazionale allenata da Domenico Tedesco, con la Francia e con Israele, ma pare che proprio a Bruxelles ci siano già problemi di organizzazione.

La municipalità della città, dopo la notizia dello stadio Re Baldovino scelto come sede del match tra i Diavoli Rossi e Israele il prossimo 6 settembre, ha pubblicato un comunicato ufficiale: "Oggi, e dopo un’analisi coscienziosa e approfondita, è chiaro che l’annuncio dello svolgimento di una partita del genere nella nostra capitale, in questo periodo particolarmente travagliato, provocherà senza dubbio manifestazioni e contromanifestazioni significative, compromettendo così la sicurezza degli spettatori, dei giocatori, degli abitanti di Bruxelles ma anche delle nostre forze di polizia".

Israele è attualmente contestato in tutto al mondo per la guerra a Gaza e le autorità della capitale belga ritengono impossibile ospitare questa partita per i troppi rischi che verrebbero corsi. Intanto il Belgio sabato giocherà contro la Romania, reduce dal 3-0 rifilato all'Ucraina, la sua seconda partita dell'Europeo, nella quale è chiamato a vincere dopo la sconfitta per 1-0 all'esordio contro la Slovacchia.