Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Italiani disposti a pagare 420 euro a testa per vedere gli azzurri Campioni d’EuropaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 12:40News
di Redazione MilanNews
per Milannews.it

Italiani disposti a pagare 420 euro a testa per vedere gli azzurri Campioni d’Europa

I tifosi di calcio in Italia sarebbero disposti a pagare 420 euro a testa pur di vedere Gianluigi Donnarumma alzare la coppa alla finale di Euro 2024 il 14 luglio a Berlino.

E’ quanto emerge dalla survey di ING e Kantar, che ha indagato in 10 Paesi europei – Italia, Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Portogallo e Spagna - che tipo di rinunce i cittadini farebbero pur di festeggiare il titolo di campioni d’Europa insieme alla loro nazionale.

Una cifra importante, che spicca ancor di più se si considera che gli italiani sono al primo posto di questa speciale classifica, seguiti dagli austriaci (324 euro), dagli inglesi (319 euro) e dagli spagnoli (295 euro), a fronte di una media di circa 200 euro considerando tutti i Paesi all’interno del campione.

Ma quali altri tipi di sacrifici sarebbero disposti a fare gli europei pur di veder la propria nazionale vincere il torneo?

Chi ad esempio farebbe a meno del proprio smartphone – strumento ormai imprescindibile nella nostra quotidianità - per un mese? In questo caso i tifosi si mostrano un po’ più freddi.

Ma un italiano su tre sarebbe comunque disposto a rinunciarvi. E, guardando a Spagna – Italia prevista per stasera, anche in questo caso il dato italiano è maggiore di quello del Paese iberico, sesto nel ranking, in cui solo il 26% dei tifosi metterebbe da parte il proprio smartphone pur di veder vincere la squadra guidata dal capitano Álvaro Morata.

A guidare questa classifica, invece, i tifosi portoghesi (61%), seguiti dagli inglesi (35%).

L’indagine di ING e Kantar è stata realizzata intervistando online in ogni Paese almeno 500 persone, che rappresentano un campione rappresentativo della popolazione per età e genere.