Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Mendes a lavoro, giorni caldi per il futuro di Asensio. Il Milan c'è e sarebbe destinazione graditaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Titone
martedì 28 giugno 2022, 16:15Serie A
di Simone Bernabei

Mendes a lavoro, giorni caldi per il futuro di Asensio. Il Milan c'è e sarebbe destinazione gradita

In Spagna si continua a parlare con grande attenzione della situazione di Marco Asensio. L’esterno spagnolo resta in uscita dal Real Madrid, club che non gli ha proposto il rinnovo del contratto in scadenza nel 2023. Ed il Milan resta un’opzione calda per il suo futuro, secondo AS. Il giocatore, tramite il suo agente Jorge Mendes, sta sondando il mercato in cerca di proposte concrete da presentare ai Blancos che a quel punto prenderanno una decisione in merito.

Le priorità del giocatore intanto sono chiare: trovare continuità d’impiego dal primo minuto e farlo in una squadra blasonata. Anche perché nella sua testa c’è un Mondiale da giocare da protagonista con la Spagna. L’ipotesi Milan sembra trovare il suo gradimento, più dell'Arsenal che non giocherà la Champions, ma gli ostacoli da superare sono tanti per Maldini e Massara. Il Real Madrid sa che non può chiedere i 40 milioni della sua valutazione, per questo si accontenterà di qualcosa meno pur di non perderlo a zero fra pochi mesi. Resta da capire come superare la differenze di vedute sull’ingaggio, col giocatore che vorrebbe salire rispetto agli attuali 5 milioni netti percepiti. Proprio per qusto Jorge Mendes è segnalato come molto attivo sul fronte Asensio, con l’obiettivo di raccogliere tutte le manifestazioni concrete di interesse entro breve tempo in modo da presentarle al Real Madrid il prossimo 8 luglio, giorno in cui i Blancos si ritroveranno per riprendere la preparazione.