Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / I fatti del giorno
Dall'Italia al Qatar, tutti pazzi per Rafa Leao. Ma il Milan non molla e si appella alla clausolaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago
domenica 27 novembre 2022, 00:38I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis

Dall'Italia al Qatar, tutti pazzi per Rafa Leao. Ma il Milan non molla e si appella alla clausola

Dall'Italia al Qatar, Rafael Leao continua a impressionare gli addetti ai lavori di tutto il mondo a suon di giocate e gol decisivi. Per il primo centro con la maglia del Portogallo l'attaccante del Milan ha impiegato d'altronde appena tre minuti di gioco, diventando a 23 anni e 167 giorni il secondo giocatore più giovane della Nazionale lusitana ad aver segnato all'esordio in un Mondiale dopo Joao Felix.
Intanto, come ha sottolineato questo sabato il Corriere dello Sport, resta ancora aperta la situazione relativa al suo rinnovo di contratto con il Diavolo. In questo senso, gli effetti di un Mondiale giocato su ottimi livelli potrebbe avere ripercussioni dirette anche sul mercato e il timore, in casa rossonera, è quindi quello che possano arrivare offerte importanti già a gennaio. Il Chelsea è sempre fortemente interessato, a questo potrebbero aggiungersi il PSG e il Manchester City, ma sarà sempre il Milan a decidere sulla cessione del giocatore, forte di una clausola risolutoria da 150 milioni di euro presente nel contratto.