HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Dinamismo e personalità per l'Inter di Conte: Sensi sfida intrigante

25.06.2019 17:15 di Michele Pavese    articolo letto 8313 volte
Dinamismo e personalità per l'Inter di Conte: Sensi sfida intrigante
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La nuova Inter di Antonio Conte ripartirà da Stefano Sensi. Il ragazzo originario di Urbino, classe 1995, sarà il primo acquisto della nuova era nerazzurra. Non un nome di primissima fascia, ma sicuramente un buon rinforzo per il centrocampo, il reparto che necessita maggiormente di teste pensanti e dinamismo. E Sensi, negli ultimi anni, è cresciuto molto sotto tutti i punti di vista: Di Francesco e Iachini lo hanno svezzato senza bruciare le tappe, De Zerbi gli ha affidato le chiavi del centrocampo del Sassuolo, sfruttandone la duttilità e impiegandolo con buon profitto sia come mezzala che come regista basso.

Da Drago allo scippo al Diavolo - I meriti maggiori, però, vanno a Massimo Drago, capace prima di tutti di credere nelle qualità di Sensi: a Cesena ha impressionato al fianco di Franck Kessié, mostrando grande personalità e qualità nelle giocate. L'Inter spera che l'investimento dia i frutti sperati; per adesso, i tifosi si godono lo scippo ai cugini del Milan, che qualche settimana fa sembrava avere l'accordo in pugno con il calciatore marchigiano.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510