Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / milan / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 marzoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 20 marzo 2020 01:00Serie A
di Michele Pavese

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 marzo

DONNARUMMA CERCATO DALLE BIG INGLESI. LUKAKU: "MI VOLEVA LA JUVE, MA LA MIA MENTE ERA RIVOLTA ALL'INTER". JUVE-ROMA, OPERAZIONI IN VISTA PER FARE PLUSVALENZA. NAPOLI, TANTI NOMI PER L'ATTACCO MA DE LAURENTIIS HA UN SOLO SOGNO: ICARDI. INTER, AUBAMEYANG SE PARTE LAUTARO. LAZIO, ACERBI E MILINKOVIC-SAVIC PEZZI PREGIATI: LOTITO DEVE RESISTERE AGLI ASSALTI. IL FUTURO DI PJANIC È IN BILICO: C'È IL CHELSEA, CHE PUNTA ANCHE KUMBULLA E LAUTARO. MILAN SU FEKIR, BONAVENTURA, OCCHIO ALLE ROMANE. GIALLOROSSI IN CORSA PER FARAONI

Il futuro di Gianluigi Donnarumma è tutto da scrivere, ma l'addio al Milan sembra essere sempre più vicino. Tra le varie destinazioni all'estero, in questo momento più di Londra (dove c'è il Chelsea) ci sono Manchester e Liverpool. United e City dovrebbero prima fargli spazio e la tentazione c’è: cedere De Gea o Ederson per acquistare un portiere altrettanto affidabile e ancora più giovane.

Sarebbe potuta essere Torino, e non Milano, la casa di Romelu Lukaku per la sua prima stagione di Serie A: "La Juve era molto vicina, è vero. Ma tu sai che la mia mente era sempre rivolta all'Inter e al suo allenatore - ha detto Lukaku in una chiacchierata sul canale YouTube di Ian Wright, ex attaccante dell'Arsenal -. L'Inter per me è stata sempre la squadra di riferimento in Italia, da piccolo guardavo le prodezze di Adriano, Ronaldo, Christian Vieri col quale ho un ottimo rapporto. Il club e l'allenatore mi hanno voluto fortemente, Antonio Conte mi voleva anche al Chelsea".

Possibile alleanza di mercato tra Juventus e Roma per fare alcune plusvalenze in estate. Il club giallorosso e quello bianconero potrebbero infatti scambiarsi Rolando Mandragora e Bryan Cristante, valutando i cartellini più di 30 milioni di euro. Un modo anche per aggirare lo stop dei campionati che rischia di lasciare degli strascichi molto importanti sui bilanci delle varie società.

Loren Moron, attaccante di 26 anni del Betis con una clausola rescissoria da 60 milioni ed una dote di 11 gol stagionali, è un'opzione per il Napoli in vista del prossimo mercato estivo. Il club azzurro ha un canale aperto con la società andalusa dopo l'affare Fabian e a luglio potrebbe partire la trattativa per portare il giocatore alla corte di Rino Gattuso.

Non solo all’estero. Gli interessi di mercato del Napoli sono rivolti anche alla Serie A. Cristiano Giuntoli sta valutando alcune operazioni che potrebbero tornare utili per il nuovo progetto. Con Sassuolo ha già avuto un contatto per quanto riguarda il cartellino di Jeremie Boga. Il giocatore piace. Non solo a Giuntoli e Gattuso, ma anche a Aurelio De Laurentiis che ha dato l’ok per avviare la trattativa.

Potrebbe andare in scena un derby della capitale fra Lazio e Roma per Giacomo Bonaventura. Il centrocampista del Milan è in scadenza di contratto e difficilmente rinnoverà con il club rossonero. Per questo motivo, oltre ai biancocelesti, è spuntata l’ipotesi legata all’altro club di Roma, con Mino Raiola, agente dell’ex Atalanta, che ha offerto Bonaventura al ds giallorosso Gianluca Petrachi. Con la Fiorentina sullo sfondo dopo aver già effettuato un sondaggio sul giocatore.

La Lazio attende di tornare in campo per riprendere la rincorsa allo Scudetto ma sul fronte mercato Lotito dovrà resistere agli assalti delle varie società che in estate proveranno a portare via dalla Capitale alcuni degli artefici di questa splendida stagione. Sia l'Inter che il Chelsea hanno infatti messo gli occhi su Francesco Acerbi, leader della difesa meno battuta della Serie A, ma pochi giorni fa il difensore ha affermato di voler concludere la sua carriera in biancoceleste e per questo non sarà facile per Blues e nerazzurri, convincerlo a cambiare idea.

Sergej Milinkovic-Savic sarà ancora una volta uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato estivo. Dopo gli assalti ricevuti e rispediti al mittente negli anni scorsi, Claudio Lotito dovrà cercare di resistere anche a luglio ma non sarà facile. Paris Saint Germain, Manchester United e Real Madrid sono pronte a fare sul serio ma per strapparlo ai biancocelesti serviranno almeno 120 milioni, sempre che la Lazio non vinca lo Scudetto, perché in quel caso il prezzo salirebbe ulteriormente.

Rinnova o non rinnova? Nei giorni dell’incertezza per il Coronavirus, anche alcuni appuntamenti slittino: rinvii forzati o di comodo? In casa Juventus, ad esempio, la posizione di Federico Bernardeschi è diversa da quella di Higuain, visto che l'italiano già in inverno è entrato in più di un discorso. È legato sino al 2022 e non si ha notizia di un prolungamento. E se finisse sul mercato? Il Milan ci ha pensato nei mesi scorsi. Nulla di più facile che l’opportunità si riproponga. A meno che Fede non torni in auge con Sarri.

Se davvero si concretizzasse l’addio di Lautaro Martinez, l'Inter dovrebbe trovare un altro attaccante titolare da affiancare all’unico intoccabile: Romelu Lukaku. Per questo il nome caldo è quello di Pierre-Emerick Aubameyang dell’Arsenal, obiettivo anche del Barcellona.

Con Milik sempre più vicino all'addio al Napoli, il club azzurro sta già pensando al suo sostituto e potrebbe esserci una doppia operazione che verrà portata avanti con l'agente Fali Ramadani. Il primo nome è quello di Luka Jovic, il secondo è invece Sardar Azmoun. Entrambi non sono in possesso di passaporto comunitario: il Napoli ha un solo slot libero con la partenza di Leandrinho, al momento, con la necessità di ponderare la scelta. Diverse, ovviamente, anche le valutazioni: il Real ha pagato Jovic qualcosa come 60 milioni dall'Eintracht Francoforte non più tardi della scorsa finestra estiva di mercato, Azmoun ha una valutazione che si avvicina ai 15-18 milioni. L'arrivo di uno escluderebbe comunque quello dell'altro.

Aurelio De Laurentiis non ha abbandonato l'idea di poter acquistare Mauro Icardi. Il riscatto da parte del PSG non è affatto scontato, così il presidente dei partenopei non ha mai smesso di pensarci e i contatti con l'entourage dell'argentino non sono mai svaniti.

Complice un rendimento in calando, quella attuale quando mai finirà, potrebbe essere l’ultima stagione di Miralem Pjanic alla Juventus. Il bosniaco nelle ultime settimane ha perso posizioni nelle gerarchie del centrocampo di Maurizio Sarri a favore di Bentancur e questo pare riaprire i discorsi legati al mercato dell’ex Roma. A differenza degli anni passati, infatti, la dirigenza bianconera sembrerebbe essere meno disposta a dire no alle proposte di altri top club, con PSG, Manchester City e Barcellona in prima fila fra le interessate.

Davide Faraoni sta vivendo un'ottima stagione con la maglia dell'Hellas Verona e le sue prestazioni lo hanno fatto finire nel mirino della Roma che cerca giovani non troppo costosi in vista della prossima stagione. Possibile che tra qualche settimana ci sia un primo approccio tra le parti ma la cosa certa è che i giallorossi lo hanno inserito nella lista degli acquisti in vista della prossima stagione.

Il Chelsea, per tornare grande, è pronto a fare shopping in Italia. Uno shopping decisamente costoso perché i Blues sono pronti a spendere 300 milioni di euro per regalare a Lampard tre colpi da sogno. Nel mirino, infatti, ci sono Gianluigi Donnarumma, Miralam Pjanic e Lautaro Martinez.

Sirene inglesi per Marash Kumbulla, difensore rivelazione dell'Hellas Verona che piace a tutte le big di Serie A. Anche il Chelsea avrebbe messo nel mirino il giovane talento albanese, con i Blues pronti a mettere sul piatto 25 milioni di euro. Fra le squadre di Premier League interessate, c'è anche il Manchester United.

Il Milan avrebbe mostrato interesse per Nabil Fekir, trequartista del Betis. Il club andaluso non sembra disposto ad ascoltare offerte inferiori ai 40 milioni di euro. Molto dipenderà anche dal futuro dei biancoverdi, che in caso di mancata qualificazione alle coppe europee potrebbero aver necessità di far cassa: l'estate scorsa il club, reduce da un decimo posto, ha dovuto cedere Junior Firpo, Pau Lopez e Giovani Lo Celso. Fekir, arrivato l'estate scorsa per 20 milioni, ha una clausola rescissoria di 100 milioni. In caso di cessione il 20% della plusvalenza andrà al Lione.
LOTTA TRA LE DUE DI MANCHESTER PER SAUL. SANNINO RESCINDE CON L'HONVED. ARSENAL RASSEGNATO: AUBAMEYANG VIA IN ESTATE. MA DAVID LUIZ RINNOVA. RAIOLA: "HAALAND UN ALTRO ANNO AL BORUSSIA DORTMUND". IL CHELSEA PENSA A COUTINHO

Le trattative per il rinnovo del contratto di Saul Niguez con l'Atletico Madrid sembrano essersi arenate, così due club di Premier stanno cercando di inserirsi sul centrocampista spagnolo: si tratta di Manchester United e Manchester City, che vorrebbero mettere sotto contratto il 25enne nella prossima finestra di mercato.

L'Arsenal ormai sembra rassegnato: in estate, salvo ripensamenti dell'ultimo secondo, Pierre-Emerick Aubameyang lascerà i Gunners. L'attaccante del Gabon partirà per una cifra vicina ai 55 milioni di euro. Sulle sue tracce c'è anche il Barcellona.

Mino Raiola ha parlato a Marca, facendo il punto su Erling Haaland: "È un gioiello molto importante. Dà piacere vederlo giocare e vedere come migliora ogni partita. Nessuno pensava che si potesse adattare in questo modo in una squadra come il Borussia Dortmund. Nessuno se l'aspettava. Non è facile passare dall'Austria alla Germania e mostrare questo livello. Ha ancora molti margini di miglioramento. Resterà a Dortmund il tempo necessario. Sta bruciando le tappe più velocemente di quanto potessi immaginare. Non credevo fosse il momento giusto per lasciare Salisburgo, eppure... Comunque non credo che questa estate lascerà Dortmund".

David Luiz e l'Arsenal, avanti insieme. I Gunners vorrebbero rinnovare il contratto del difensore brasiliano, in scadenza nel giugno 2021.

Il futuro di Philippe Coutinho potrebbe essere nuovamente in Premier League. Il Chelsea avrebbe avviato i contatti con il Barcellona per il brasiliano, attualmente in prestito al Bayern Monaco. I bavaresi hanno già deciso di non riscattare l'ex Liverpool, con il Barcellona pronta a cederlo in estate, magari a titolo definitivo.

Giuseppe Sannino non è più l'allenatore della Honved. Lo rende noto il club ungherese con un comunicato ufficiale. Resta fino al 30 aprile il preparatore atletico Valerio Zuddas mentre il resto dello staff farà ritorno in Italia. Nelle settimane scorse Sannino era già stato messo in quarantena dopo essere tornato in Ungheria dopo un viaggio in Italia di due giorni.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000