Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / I fatti del giorno
Tanto Real Madrid, molto Milan e Haaland miglior colpo: i premi del Globe Soccer AwardsTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 18 novembre 2022, 00:34I fatti del giorno
di Simone Bernabei

Tanto Real Madrid, molto Milan e Haaland miglior colpo: i premi del Globe Soccer Awards

Nella prestigiosa cornice di Dubai, è andato in scena il Globe Soccer Awards 2022 che ha premiato i migliori interpreti a tutto tondo dell'ultima stagione calcistica. Il Real Madrid di Carlo Ancelotti ha banchettato portando a casa i principali riconoscimenti, ma anche il Milan è stato insignito di trofei prestigiosi: Paolo Maldini e Frederic Massara hanno vinto il "Best Sporting Director Award", battendo Giuntoli. Zlatan Ibrahimovic ha vinto un premio alla carriera, rispondendo a modo suo dal palco. Mentre Adriano Galliani ha portato a casa un premio alla carriera come dirigente per quanto vinto col Milan. Quindi il Napoli, con Victor Osimhen che ha vinto il premio "Giocatore Emergente dell'anno". Di seguito tutti i premi:

Miglior scout: Juni Calafat (Real Madrid)
Miglior trasferimento: Erling Haaland dal Borussia Dortmund al Manchester City, riceve il premio Rafaela Pimenta
Premio alla carriera d'agente: René Ramos
Miglior direttore sportivo: Paolo Maldini e Frederic Massara
Miglior settore giovanile: Benfica, riceve il premio Rui Costa
Club femminile dell'anno: Olympique Lyonnais
Miglior club maschile al mondo: Real Madrid
Miglior calciatrice dell'anno: Alexia Putellas (Barcellona)
Miglior agente dell'anno: Jorge Mendes
Premio alla carriera da allenatore: Unai Emery
Premio alla carriera da dirigente: José Angel Sanchez (Real Madrid)
Presidente dell'anno: Florentino Perez (Real Madrid)
Miglior allenatore dell'anno: Carlo Ancelotti (Real Madrid)
Miglior calciatore dell'anno: Karim Benzema (Real Madrid)
Premio alla carriera da dirigente: Adriano Galliani
Miglior difensore di tutti i tempi: Sergio Ramos
Premio alla carriera: Romario
Premio alla carriera: Wayne Rooney
Premio alla carriera: Zlatan Ibrahimovic (Milan)
Giocatore dell'anno per i tifosi: Mohamed Salah (Liverpool)
Giocatore Emergente dell'anno: Victor Osimhen (Napoli)