HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » In Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

Gazzetta - Napoli imbarazzante e senza anima: posizione Ancelotti resta precaria

E' così che La Gazzetta dello Sport definisce il Napoli dopo il pareggio sul campo dell'Udinese.
08.12.2019 07:47 di Redazione Tutto Napoli.net    per tuttonapoli.net   articolo letto 183 volte
Gazzetta - Napoli imbarazzante e senza anima: posizione Ancelotti resta precaria
© foto di Insidefoto/Image Sport

"Imbarazzante". E' così che La Gazzetta dello Sport definisce il Napoli dopo il pareggio sul campo dell'Udinese. Ci va giù pesante la Rosea, che non può ovviamente non sottolineare il primo tempo da dimenticare da parte degli azzurri, ponendo l'accento anche sulla rete di Lasagna con una difesa completamente sorpresa. Tanti, troppi errori: i ragazzi di Ancelotti appaiono ancora con troppi problemi, senza la compattezza necessaria per uscire da una vera e propria crisi. Il quotidiano prosegue:

"Eppure l’Udinese era una classica zona di conforto per il Napoli, un’oasi più che l’ultima spiaggia tanto evocata in settimana. Quando c’erano problemi sul golfo, arrivavano i bianconeri a scioglierli. Sei vittorie consecutive degli azzurri prima di questa partita: ma la crisi è crisi, anche di fronte agli amici. Anzi, il pareggio lascia più rimpianti ai bianconeri, non per le occasioni ma per le sensazioni: quando lo ritroviamo un Napoli così sbiadito? La sequenza di imbarazzi è interminabile: una squadra che non vince in campionato dal 19 ottobre e in generale da quattro giorni dopo, con due sconfitte e sette pareggi. Questo, preso in assoluto, somiglia troppo a un altro k.o. Era dal 2010 che il Napoli non infilava una serie nera di almeno sette incontri di fila senza successo, in A. E non può incoraggiare nemmeno il recupero nel secondo tempo. Una banda con un’anima avrebbe tirato dritto fino al raddoppio, o ai tentativi multipli di segnare ancora".

Niente da fare, gli azzurri nonostante siano più vivi nella ripresa riescono soltanto a pareggiare grazie ad un lampo di Zielinski e il quotidiano rosa sottolinea anche la posizione poco stabile di Ancelotti: "Invece il Napoli non riesce a spazzolare le sue inquietudini, a dimostrare una riacquistata coesione. Perché non c’è, tutto è ancora precario, anche la posizione di Carlo Ancelotti, poiché non è che pareggiando a Udine negli studi cinematografici si siano convinti che ci sia stata una svolta. È stata soltanto evitata, se non rinviata, una battuta d’arresto che forse avrebbe provocato cataclismi".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510