Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / In Primo piano
Cdm - Contatto Giuntoli-Dybala: l'argentino ha abbassato le pretese, ma l'Inter è bloccataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 luglio 2022, 09:00In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Cdm - Contatto Giuntoli-Dybala: l'argentino ha abbassato le pretese, ma l'Inter è bloccata

L’Inter per concretizzare l’affare, dopo aver definito il ritorno di Lukaku, ha bisogno di cedere due giocatori tra Dzeko, Correa e Sanchez. 

Venerdì c’è stato un contatto tra il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli e gli intermediari che seguono Dybala, scrive quest'oggi il Corriere del Mezzogiorno raccontando che la Joya non costa più come un mese fa, ha abbassato le pretese da otto milioni di euro a sei più uno di bonus e sulla base di queste cifre si sono sviluppati gli incontri con l’Inter: "L’accordo totale non è mai stato raggiunto, i nerazzurri sono ancora i favoriti, tra Marotta e Dybala c’è un consolidato rapporto personale. L’Inter, però, per concretizzare l’affare, dopo aver definito il ritorno di Lukaku, ha bisogno di cedere due giocatori tra Dzeko, Correa e Sanchez. L’affare è in stand-by, Dybala attende l’Inter ma vari club s’informano con la consapevolezza che ci sono più margini per sognare rispetto al recente passato. Il Napoli si è informato, la suggestione piace, poi con il presidente De Laurentiis si faranno tutte le valutazioni sui costi, sugli equilibri interni, sulla necessità d’abbassare il monte ingaggi, sulla storia recente di Dybala condizionata dagli infortuni".