Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Cucchi: "Adani? Non si deve sempre urlare per emozionare, pensate a Pizzul..."TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 7 dicembre 2022, 13:50Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Cucchi: "Adani? Non si deve sempre urlare per emozionare, pensate a Pizzul..."

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Riccardo Cucchi, noto giornalista RAI

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Riccardo Cucchi, noto giornalista RAI: "Adani? Ogni epoca ha i suoi narratori. Anche in passato il discorso è stato avviato da Carosio negli anni 30', in Tv Mattellini e Pizzul. Poi i Longhi e i Piccinini. Se si analizzassero i loro commenti, emergerebbero tante differenze. La domanda da porci è: il pubblico di oggi che genere di commento vuole? Si preferiscono rimi veloci? Forse il pubblico si annoierebbe con un commento meno enfatico? È cambiato il pubblico, come anche il calcio. Sono estremamente convinto che non sia necessario urlare, spesso si può far emozionare anche in altri modi. Ricordo le adorabili pause di Pizzul, ma mi rendo conto che appartengo ad altro periodo storico".