Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / napoli / A tu per tu
...con GerolinTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 18 gennaio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Gerolin

“Inter, mercato top. Milan, anche con i colpi la classifica non cambia. Olmo nome importante. Udinese, la qualità emerge. Retrocessione, io dico Genoa e Lecce...”
“L’Inter si sta muovendo benissimo, il campionato ha dimostrato che stanno facendo bene. Eriksen, Giroud e Young sono giocatori d’esperienza in linea con le richieste di Conte”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex ds di - tra le altre - Palermo e Udinese, Manuel Gerolin.

Si aspetta dei colpi dal Milan?
“Risalire le posizioni non sarà semplice. Davanti ci sono squadre che non mollano, Lazio e Atalanta resistono. La Roma è lì. Non è che i rossoneri possano cambiare la classifica più di tanto”
Il nome nuovo è Olmo.
“Un profilo importante, che è richieste da tante squadre”.

E la Fiorentina?
“Deve migliorare. Ha perso per strada Ribery per un infortunio, Cutrone è un giocatore di qualità e ha tanta strada da fare: mi sembra un bel colpo in prospettiva, ora serve qualcosa dietro e a centrocampo. Per recuperare i punti e guardare anche alla prossima stagione serve qualche colpo”.

E la sua ex Udinese?
“È una squadra di qualità, ha giocatori interessanti che possono crescere. La rosa è di tutto rispetto, giusto che non sia nelle posizioni basse della classifica. L’organico è interessante, bisogna dare continuità ai giovani che arrivano ogni anno”.

Lotta salvezza: c’è anche il Genoa. Come la vede?
“Tra la B e la A il salto è notevole. Lecce e Brescia sono le più accreditate a tornare giù, chi ha stupito è stato il Verona che sta facendo grandi cose. Il Genoa da anni ha dei problemi, ogni anno perde i suoi pezzi migliori e ha avuto sfortuna per l’infortunio di Kouame che aveva quella velocità che consentiva di fare ottime cose in avanti. L’anno scorso ha dato via Piatek che era l’uomo gol. Si è ripresa invece la Samp per la quale vale lo stesso discorso dell’Udinese”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000