Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Le pagelle di Spalletti: impotente davanti al calo, ma il Napoli è squadra vera che sa dominareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 13 novembre 2022, 11:00Serie A
di Pierpaolo Matrone

Le pagelle di Spalletti: impotente davanti al calo, ma il Napoli è squadra vera che sa dominare

Il Napoli inanella l'undicesimo successo di fila in campionato battendo anche l'Udinese. Luciano Spalletti "Vince la partita in settanta minuti, poi rischia di perdere punti per dieci. Anche senza Kvaratskhelia non ha turbolenze, almeno nel risultato", scriviamo noi di TMW assegnandogli 6,5 in pagella. Stesso voto da parte de La Gazzetta dello Sport: "Tutto bello fino alla mezz'ora finale. Però sottovaluta i chiari segnali di rilassamento che arrivano dai suoi giocatori e assiste un po' incredulo e un po' impotente".

Differenti i giudizi di Corriere dello Sport e Corriere della Sera. "Ha tremato e si sarà incavolato di brutto, però alla fine conta questo: il Napoli è primo, imbattuto e con 11 vittorie consecutive. Il Napoli è una squadra vera che sa dominare, divertire e anche soffrire. Certi cali sono pericolosi, è vero, ma finora è andata divinamente", scrive il quotidiano romano. Mentre quello milanese si esprime così: "L'undicesima vittoria consecutiva arriva al cardiopalma. Ma la prima parte di stagione della sua squadra è da incorniciare".

I VOTI DI SPALLETTI
TMW: 6,5
La Gazzetta dello Sport: 6,5
Corriere dello Sport: 7,5
Corriere della Sera: 7,5
Tuttosport: 6,5