Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / palermo / Primo Piano
Palermo, con questa vulnerabilità difensiva serie A quasi impossibile: perché non provare la difesa a 3?TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 07:02Primo Piano
di Giovanni Chinnici
per Tuttopalermo.net

Palermo, con questa vulnerabilità difensiva serie A quasi impossibile: perché non provare la difesa a 3?

La sconfitta inaspettata e  per certi versi clamorosa subita ieri dal Palermo al Renzo Barbera contro la Ternana fa tornare di moda il problema della vulnerabilità difensiva della squadra che, da quando si è infortunato Fabio Lucioni, è diventata davvero preoccupante. Ad oggi sono complessivamente 34 i gol subiti, su 27 partite in  11 match il Palermo ha subito almeno 2 reti, a volte addirittura 3. Numeri chiari ed evidenti che non lasciano adito a dubbi. Se si vuole provare ad andare in serie A va trovata una soluzione per rendere meno vulnerabile la difesa.

Con questo trend la promozione sarà davvero difficile. Secondo una valutazione fatta da TuttoPalermo.net non sarebbe da escludere la possibilità di provare la difesa a tre. È chiaro che dopo un'intera stagione giocata a quattro, passare a tre potrebbe sembrare un azzardo, ma se il trend dei gol subiti deve essere quello degli ultimi 2 mesi, conviene rischiare e provare qualcosa di diverso.