Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / palermo / Serie B
Lega B, Balata: "Le U23 ledono i nostri diritti e la nostra storia. Ingiuste poi le tre retrocessioni"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 26 luglio 2022, 18:04Serie B
di Claudia Marrone

Lega B, Balata: "Le U23 ledono i nostri diritti e la nostra storia. Ingiuste poi le tre retrocessioni"...

A margine dell'assemblea odierna, il presidente della Lega B Mauro Balata ha fatto il punto della situazione circa il momento storico, parlando dei temi caldi che attendono la stagione: "Una delle cose che abbiamo chiesto è di portare avanti una riforma dei campionati italiani. Una riforma che è stata portata più volte alla nostra attenzione, che faceva parte del programma elettorale del presidente Gravina, che faceva parte di un documento che nell'ottobre del 2021 è stato spedito a tutte le leghe e che noi abbiamo approvato all'unanimità. I temi dello sviluppo del calcio italiano e della sostenibilità devono vedere finalizzata questa riforma, e proprio sulla sostenibilità ribadisco che non è possibile che la B subisca tre retrocessioni con tre promozioni. C'è poi il discorso anche delle Seconde Squadre, non si può pensare che abbiano il diritto alla promozione in serie cadetta: la Lega B abbraccia tutto il territorio, grandi e importanti città, territori storici, non è giusto ci sia questa possibilità. Se altre leghe ritengono giusto proseguire con questo progetto lo faccia, ma senza incidere su quelle che sono le nostre caratteristiche, la nostra storia e i nostri diritti".