Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / parma / News
Domani conferenza di presentazione per Charpentier: un'arma in più per l'attacco di Pecchia
lunedì 3 ottobre 2022, 12:19News
di Rocco Azzali
per Parmalive.com

Domani conferenza di presentazione per Charpentier: un'arma in più per l'attacco di Pecchia

Nella giornata di martedì 4 ottobre è in programma la conferenza di presentazione di quello che di fatto è stato l'ultimo rinforzo della campagna acquisti estiva del Parma: Gabriel Charpentier. Alle 14.00 di domani l'attaccante franco-congolese dirà le sue prime parole da giocatore crociato rispondendo alle domande dei giornalisti nella sala stampa del centro sportivo di Collecchio.

LEGGI QUI: UFFICIALE: Gabriel Charpentier è un nuovo giocatore crociato

Il classe 1999 è approdato nel club ducale a poche ore dalla chiusura delle trattative del calciomercato, arrivando a titolo definitivo dal Genoa. Nella passata stagione segnò 10 reti (una delle quali proprio al Parma) in 22 presenze con la maglia del Frosinone, prima di concludere anzitempo il campionato per un infortunio che lo ha tenuto ai box per molto tempo. Ora però Charpentier è tornato ad allenarsi in gruppo e mister Pecchia confida di poter contare anche sul suo apporto da qui in avanti. L'ex centravanti dei ciociari è dotato di grande fisicità e di buona tecnica, oltre ad aver dimostrato uno spiccato fiuto per il gol ed una propensione a lavorare di reparto, creando spazi per gli inserimenti dei compagni e dialogando con loro. Nonostante un inizio di stagione strabiliante da parte di Roberto Inglese, in un torneo lungo e complicato come la Serie B, sarà fondamentale anche la sua figura come riferimento nell'attacco crociato.

RILEGGI ANCHE: I convocati di Pecchia: prima per Charpentier, out Romagnoli. Tornano Bernabé e Ansaldi