Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Mercato
Sky - Bari, contatti avviati per Partipilo. Operazione non semplice, le parti cercano un accordoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 19:27Mercato
di Tommaso Rocca
per Parmalive.com

Sky - Bari, contatti avviati per Partipilo. Operazione non semplice, le parti cercano un accordo

Dopo qualche indiscrezione circolata negli ultimi giorni, ora è arrivata anche la conferma di Sky Sport. Il nuovo corso del Bari potrebbe ripartire da un barese doc, Anthony Partipilo. L'esterno del Parma è in cima alla lista dei desideri del nuovo ds Magalini, che avrebbe avviato i contatti per riportarlo in Puglia. Per Partipilo sarebbe un ritorno a casa, visto che non solo è nato a Bari, ma è anche un prodotto del settore giovanile dei galletti. L'operazione tuttavia non sarà semplice, tenendo conto anche delle cifre percepite attualmente da Partipilo, ma da entrambe le parti ci sarebbe il forte desiderio di arrivare ad una fumata bianca.

La trattativa è entrata nel vivo della giornata di ieri, si lavora con forza per raggiungere un'intesa. Dopo un solo anno a Parma, Partipilo potrebbe già partire, al termine di una stagione in cui ha faticato a trovare spazio, anche a causa dell'exploit di Dennis Man. Il classe '94, dopo un lungo percorso in giro per l'Italia, con una parentesi anche all'estero, rientrerebbe quindi a casa, per vestire la maglia che ha già indossato da giovanissimo in due sole apparizioni. 

LEGGI QUI: Sky - Parma e Como insistono per Tessmann. Le richieste d'ingaggio frenano l'Inter