Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / Serie B
Da Javorcic al ritorno di Clotet fino alla suggestione Prandelli. A Brescia è totoallenatoreTUTTOmercatoWEB.com
martedì 24 maggio 2022, 17:34Serie B
di Tommaso Maschio

Da Javorcic al ritorno di Clotet fino alla suggestione Prandelli. A Brescia è totoallenatore

L’eliminazione ai play off per mano del Monza potrebbe aver segnato la fine dell’avventura di Eugenio Corini sulla panchina del Brescia con la società che è ora alla caccia di un sostituto per la prossima stagione con tanti nomi sul taccuino come riporta Brescia Oggi.

Tre le ipotesi al vaglio c’è quella di pescare in casa Sudtirol, club appena promosso in Serie B, per riportare a Brescia Ivan Javorcic, magari assieme al direttore sportivo Paolo Bravo – visto che anche Marroccu è a un passo dall’addio – sperando che i due possano ripetere l’impresa fatta in Alto Adige. I nomi più ambiziosi invece sarebbero quelli di Fabio Liverani e Fabio Pecchia che però sembrano destinati verso altri lidi come rispettivamente Benevento e Parma.

Ci sono poi delle suggestioni che non sono mai mancate nella testa del patron Cellino (da Suazo a Delneri fino a Lopez per guardare al recente passato) e che portano al nome di Cesare Prandelli, che però dopo l’addio alla Fiorentina aveva annunciato l’idea di non continuare la carriera d’allenatore, o al ritorno clamoroso di Pep Clotet, esonerato lo scorso anno dalla SPAL.