Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Un gran successo la "Notte dello sport" a Città di Castello
sabato 15 giugno 2024, 08:31News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Un gran successo la "Notte dello sport" a Città di Castello

Successo a Città di Castello per la "Notte dello Sport”, la manifestazione promossa dal Comune con il patrocinio dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, che ha trasformato le piazze principali in arene cariche di energia ed entusiasmo, dove il talento e la voglia di fare dei giovani atleti protagonisti dell’evento hanno offerto una meravigliosa immagine della vitalità del movimento sportivo tifernate, coinvolgendo grandi e piccini. Una spettacolare maratona che ha raccolto oltre 20 associazioni sportive e ha mostrato tutto ciò che giorno dopo giorno nasce dall’impegno, dalla dedizione, dalla passione e dalla professionalità nei campi da gioco, nelle palestre e negli altri impianti sportivi della città.  “La Notte dello Sport ha trascinato tutti con un’energia contagiosa, che ha fatto stare insieme tifernati di tutte le età, richiamandoli dall’intero territorio di Città di Castello, e ha mostrato la forza e le grandi potenzialità dell’unione di intenti e della sinergia tra istituzioni pubbliche e mondo dell’associazionismo cittadino che l’amministrazione comunale vuole continuare a sostenere e rafforzare”, commentano l’assessore al Commercio e al Turismo Letizia Guerri e l’assessore allo Sport Riccardo Carletti. “La serata – continuano gli amministratori - ha avuto un successo di pubblico straordinario, superiore addirittura alla prima edizione, per il quale ringraziamo sinceramente con un abbraccio tutti i protagonisti, tutte le associazioni, tutti i giovani e le loro famiglie, tutti i cittadini che hanno partecipato, insieme ai commercianti che hanno aperto i propri negozi”. Insieme al sindaco Luca Secondi, al vice presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria Michele Bettarelli e ai componenti della giunta e del consiglio comunale tifernati, Guerri e Carletti hanno presentato insieme il nuovo logo della Notte dello Sport, l’immagine emblematica e riconoscibile che caratterizzerà le prossime edizioni, consegnando t-shirt dedicate ai protagonisti. Nell’occasione l’amministrazione comunale ha consegnato attestati di riconoscenza a tutte le associazioni sportive presenti (ASD Beata Margherita, Motoclub Baglioni, Città di Castello Rugby, Atletica Libertas, Madonna del Latte, Caldese Horse Academy, Pallavolo Città di Castello, Tennis Academy Polisport, Tiferno Pallacanestro, Compagnia Arcieri Tifernum, Tifernum Pallavolo, Sporting Club Trestina, Clinique, Canoa Club Città di Castello, Centro Judo Ginnastica Tifernate, Atletica Pakman, Real Tiferno, Cnat 99, Pallavolo Trestina, Junior Tiferno, Compagnia Balestrieri Città di Castello). “Era doveroso ringraziare tutti i rappresentanti dei sodalizi partecipanti per il prezioso contributo fornito per la promozione dello sport e del benessere nella nostra comunità, tributando loro un riconoscimento pubblico per l’importanza insostituibile che questo movimento riveste come punto di riferimento culturale nella nostra realtà, spiegano Guerri e Carletti. “Il vostro impegno – hanno detto ai presenti gli amministratori comunali – non solo arricchisce la vita di molti giovani e adulti, ma contribuisce anche a costruire una comunità più unita e resiliente, dimostrando un vero e proprio spirito di servizio pubblico, valorizzando l’importanza dell’inclusione e dell’integrazione sociale”.

La serata ha offerto a l’opportunità di conoscere meglio e di provare direttamente calcio, pallavolo, nuoto, basket, atletica, canoa, rugby, tennis, arti marziali, ginnastica artistica, equitazione, motociclismo, ma anche sport antichi come il tiro con l’arco e con la balestra. Un’occasione che in tanti hanno colto appieno, anche come momento di condivisione tra genitori e figli.  “Abbiamo avuto la testimonianza concreta di quanto lo sport a Città di Castello faccia parte della quotidianità di tantissimi cittadini – proseguono Guerri e Carletti – di quanto sia perno della vita e degli interessi delle persone con i suoi valori e i suoi insegnamenti e sia un ponte verso un futuro sano e responsabile per le nuove generazioni. C’è stata una bella fusione di passioni e sensibilità – osservano Guerri e Carletti - per la quale il ringraziamento, oltre ai protagonisti diretti, va esteso anche al personale comunale degli uffici del Commercio e dello Sport, che hanno assicurato un grande lavoro organizzativo e sono letteralmente scesi in campo dal primo mattino fino a tarda sera per garantire la riuscita dell’evento”.