Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pescara / Primo Piano
Coppa Italia di serie C: iI Pescara supera il Latina per 2 a 0 ed accede ai quarti di finale
martedì 28 novembre 2023, 21:59Primo Piano
di Renato Ventresca
per Tuttopescaracalcio.com
fonte Il Delfino Pescara 1936

Coppa Italia di serie C: iI Pescara supera il Latina per 2 a 0 ed accede ai quarti di finale

Il Pescara supera il Latina per 2 a 0 ed accede ai quarti di finale di Coppa Italia, grazie alle reti di Cuppone nel primo tempo e Cangiano in pieno recupero del secondo tempo.
La squadra biancazzurra scende in campo con varie riserve di fronte a pochissimi spettatori, che hanno anche fischiato a fine partita, per una prestazione sicuramente non bella, pur avendo portato alla vittoria.
Plizzari viene schierato tra i pali per l'indisponibilità del suo vice Ciocci, mentre il solo Cuppone dei presunti titolari è regolarmente in campo dal 1' come punta centrale del tridente, supportanto da Masala e Cangiano.
Nel Latina in campo l'ex Nando Del Sole, calciatore di origini campane, che è cresciuto calcisticamente nel Pescara.
La prima occasione della gara è subito del Latina al 3', proprio con Del Sole, che sbuca alle spalle della difesa, aggira anche Plizzari ma non fa i conti con il recupero di Moruzzi, che gli nega la gioia di un gol praticamente fatto.
La rete arriva subito dopo per il Latina, dagli sviluppi di un calcio d'angolo conseguente, ma la realizzazione di Fabrizi viene annullata per fuorigioco.
A sopresa passa il Pescara al 34' quando Cuppone buca Bertini, dopo un rimpallo fortunoso su prepotente percussione di Floriani, che libera la punta biancazzurra davanti alla porta.
Forte del vantaggio il Pescara ha dimostrato più consapevolezza nei propri mezzi, in un finale di primo tempo in cui il Latina si rende pericoloso per arrivare al pareggio.
Uno tiro da fuori di Fella al 14' e uno di Fabrizi al 19' sono stati gli unici veri spunti di cronaca di un avvio di secondo tempo di livello molto basso. Franchini per Manu subito dopo l'intervallo è stata la prima sostituzione di Zeman, per dare solidità ad un reparto che nel primo tempo ha un po' pagato l'inesperienza dei tre elementi scelti dal boemo.
Più Latina che non Pescara, inevitabilmente, nella seconda frazione di gioco, con i laziali a fare la partita ed il Pescara impegnato prevalentemente in azioni di rimessa.
Merola per Cuppone ed Aloi per Dagasso al 29' sono gli altri cambi effettuati da Zeman, per cercare di dare più dinamicità al Delfino.
Da registrare anche un brutto scontro testa a testa tra Cangiano e Di Livio, che ha fatto temere il peggio per i due contendenti, ma per fortuna i due atleti si sono ripresi subito ed hanno potuto continuare la propria gara.
Nel finale una giocata infruttuosa di Masala ha spezzato il tentativo di forcing, anche se non troppo convinto, della squadra di mister Di Donato, che ha lasciato il campo con una sconfitta per 2 a 0, vista la rete finale di Cangiano al 50', complice un errore del portiere nerazzurro.
La partita si è conclusa con la qualificazione ai quarti di finale per il Pescara.

IL TABELLINO

PESCARA - LATINA 2-0

PESCARA (4-3-3):
Plizzari 7, Floriani Mussolini 7, Pellacani 6, Di Pasquale 6,5, Moruzzi 6, Manu 6 (1'st Franchini 6), De Marco 6, Dagasso 6 (29' Aloi sv), Masala 6, Cuppone 6,5 (29'st Merola sv), Cangiano 6,5.
A disposizione:
Barretta, Milani, Squizzato, Vergani, Accornero, Brosco, Tunjov, Pierno, Mora, Mesik, Staver,.

Allenatore: Zdnek Zeman 6

LATINA (4-2-3-1):
Bertini 5, Serbouti 5,5 (24'st Cortinovis 6), Di Renzo 6, Rocchi 6, Gallo 5,5 (1'st Ercolano 5,5), Perseu 6, Paganini 6, Del Sole 6,5 (39' st Mastroianni sv), Fella 6 (24'st Riccardi 5,5), Jallow 6, Fabrizi 6 (24'st Di Livio 6).
A disposizione:
Cardinali, Vona, Di Livio, Cittadino, De Santis, Marino, Polletta.



Allenatore; Daniele Di Donato 6

Arbitro: Gemelli di Messina 6

Reti: 34'pt Cuppone (Pe), 50'st Cangiano (Pe)

Note: ammoniti Serbou, Jallow, Rocchi (La), Di Pasquale, Manu, Moruzzi (Pe)

Spettatori:
paganti 534
incasso di 1.759 Euro
69 tifosi ospiti

Recuperi 1'pt, 5'st