Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / Serie C
Scarsella: "Non mi aspettavo l'esclusione dal Modena, ma Vicenza non è un passo indietro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
giovedì 11 agosto 2022, 16:04Serie C
di Claudia Marrone

Scarsella: "Non mi aspettavo l'esclusione dal Modena, ma Vicenza non è un passo indietro"

Come riporta trivenetogoal.it, in casa Vicenza è stato oggi il giorno di Fabio Scarsella, che si è presentato alla stampa: "Ho capito che non rientravo più nei piani del Modena, ed è stata una cosa inaspettata visto il rendimento personale e di squadra, però senza rancore ho ringraziato la proprietà: arrivare qui non può mai essere un passo indietro, anzi. Mi sono lanciato in questa avventura senza proclami: sappiamo di dover fare un campionato importante, di accendere l’entusiasmo che dopo la retrocessione può avere qualche scoria. Stiamo lavorando duramente perché il campionato di C è duro. Il segreto per tornare in B? Non c’è una ricetta giusta, non può mai mancare il gruppo che si forma attraverso gli allenamenti. Qui c’è tutto per poter fare bene, siamo a Vicenza e non si può vivacchiare in C, ma quest’anno ci sono tante squadre che si stanno rinforzando: noi faremo la corsa su noi stessi, siamo una squadra abbastanza nuova e stiamo assimilando i concetti del mister".

Sul personale: "Le mie caratteristiche? Il mister chiede di attaccare con tanti uomini, noi cerchiamo di mettere in pratica le sue idee. Il mio vizio del gol? È una mia caratteristica, spero di dare un contributo anche sotto altri aspetti, sono anche uno dei più esperti e abbiamo tanti giovani in rosa, spero di dare una mano a inserirsi".

Nota sui tifosi: "Lo stadio? Sono venuto qui da avversario e trascina, però dobbiamo essere noi a portare i tifosi dalla nostra parte. Sembra una frase fatta ma il pubblico trascina anche nei momenti, speriamo pochi, difficili".

Conclude: "Le avversarie? Pordenone, Triestina, Padova, Feralpi sono squadre ambiziose ma noi non possiamo perdere energie pensando alle altre".