Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Non solo l'iscrizione, il Potenza dovrà anche ottenere la Licenza Nazionale per partecipare al prossimo campionato di Serie C
giovedì 23 maggio 2024, 18:32Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com

Non solo l'iscrizione, il Potenza dovrà anche ottenere la Licenza Nazionale per partecipare al prossimo campionato di Serie C

Il Potenza dovrà fare l'iscrizione al prossimo campionato di Serie C entro il 4 Giugno e, ovviamente, non ci sono problemi in merito per il club rossoblù che ottempererà a tutte le richieste non solo economiche imposte dalla Figc. Inoltre, il Potenza è anche alle prese per ottenere la Licenza Nazionale per essere ammesso ai campionati professionistici.

Per ottenere la Licenza nazionale le società di Serie A, B e C dovranno dimostrare di aver effettuato il pagamento dei debiti verso FIGC, Leghe e società per il mercato al 30 aprile 2024; dimostrare di aver effettuato il pagamento dei compensi fino ad aprile 2024 per tesserati, dipendenti, dirigenza sportiva e collaboratori settore sportivo; dimostrare di aver effettuato il pagamento dei Irpef fino a marzo 2024 e Inps fino aprile 2024; dimostrare di aver effettuato il pagamento dei Ires, Irpa e Iva per anni 2017, 2018, 2019, 2020, 2021 e 2022; dimostrare di aver effettuato il pagamento dei Iva primi tre trimestri 2023; depositare il bilancio al 30 giugno o al 31 dicembre 2023 o semestrale al 31 dicembre 2023; dimostrare il superamento della situazione patrimoniale 2447 c.c. e 2482 c.c. eventualmente risultante dalla situazione intermedia al 31 marzo 2024; depositare la relazione della società revisione e in caso di giudizio negativo una nuova relazione senza richiami dopo essere intervenuti.