HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » potenza » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Ternana espugna il campo del Siena e vola in semifinale di Coppa Italia.

11.12.2019 20:52 di Redazione TuttoPotenza    per tuttopotenza.com   articolo letto 22 volte
Fonte: calciofere.it

La Ternana supera di misura il Siena al Franchi e si qualifica per le semifinali di Coppa Italia Lega Pro. Il gol partita, nella ripresa, porta la firma di Vantaggiato schierato da Gallo in attacco insieme a Partipilo che ha colpito un palo dopo la rete del vantaggio.

Rossoverdi pratici, concreti. Non belli, ma se arriva il risultato, alla fine poco conta. La Ternana vince 1-0 a Siena e passa il turno, accedendo alla semifinale di Coppa Italia dove troverà la vincente fra Catania e Catanzaro, che si sfideranno allo stadio Massimino mercoledì 18 dicembre.

Dopo il gol di Vantaggiato, cui ha fatto seguito un palo di Partipilo, i rossoverdi sono stati bravi ad addormentare il match, concedendo poco o niente ai toscani e nel finale, come ai vecchi tempi, s’è visto l’ingresso di Diakitè allo scopo di rafforzare la difesa e tenere il risultato. Una vittoria fondamentale, per la Ternana, dopo la sconfitta interna con la Casertana, che rinsalda la panchina di Gallo ed è di buon viatico per la difficilissima trasferta di Castellammare di Stabia.

Discreto primo tempo dei rossoverdi, che hanno lasciato due occasioni alla formazione di casa, poi la squadra è salita di tono nella ripresa. La rete di Vantaggiato ha fatto calare il sipario sul match perchè la Ternana ha poi controllato e il Siena non è stato in grado di reagire a sufficienza.

Una vittoria che non cancella i problemi in fase realizzativa, apparsi netti anche in questa occasione, ma che conferma come la Ternana sappia comunque sfruttare al massimo le occasioni. Adesso anche la Coppa Italia diventa appetibile, visto che vincere il trofeo assicura il passaggio ai playoff dalla corsia preferenziale, saltando tutta la prima fase. Che è obiettivo minore rispetto alla vittoria del campionato, ma è una porta d’emergenza che è sempre bene lasciare aperta.

IL TABELLINO

SIENA (4-3-2-1): Ferrari; Oukhadda, Buschiazzo, Romagnoli, Panizzi; Andreoli (24’st Serrotti), Gerli, Da Silva (41’st Guidone); Campagnacci (24’st D’Auria), Guberti; Polidori (27’st Orolini). A disp.: Confente, Baroni, D’Ambrosio, Lombardo, Migliorelli, Setola, Argento, Arrigoni. All.Dal Canto.

TERNANA (3-5-2): Marcone; Russo (47’st Diakitè), Sini, Bergamelli; Nesta (35’st Celli), Defendi, Paghera (1’st Palumbo), Damian, Furlan (24’st Parodi); Vantaggiato, Partipilo (24’st Torromino). A disp. Iannarilli, Tozzo,Suagher, Mammarella, Ferrante, Marilungo, Niosi All. Gallo.
ARBITRO: Feliciani di Teramo (assistenti: Cataldo-Ceccon)
MARCATORI: 19’st Vantaggiato
NOTE: giornata fresca, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 800 circa. Ammoniti: Buschiazzo (S)., Russo (T), Vantaggiato (T), Oukhadda (S)  Calci d’angolo 3-3. Recupero: 1’pt 4’st


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Potenza

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510