Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Serie C
Serie C, il Giudice Sportivo: due turni a Romano, in 11 fermati per un turnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
martedì 29 novembre 2022, 18:49Serie C
di Tommaso Maschio

Serie C, il Giudice Sportivo: due turni a Romano, in 11 fermati per un turno

Il Giudice Sportivo di Serie C, in base alle risultanze arbitrali, ha squalificato per due turni Antonio Romano del Taranto - una giornata di squalifica effettiva per avere, al 25° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa e offensiva nei confronti della Quaterna Arbitrale, pronunciando frasi offensive e irrispettose nei loro confronti per contestarne il loro operato; una giornata di squalifica effettiva per recidività in ammonizione (V INFR). Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 2, lett. a), C.G.S., ritenuta la continuazione e valutate le modalità complessive della condotta (r. IV Ufficiale) – mentre per una giornata sono stati fermanti: Yohan Benaloune (Novara), Angelo Persia (Piacenza), Davide Vitturini (Trento), Jacopo Dezi (Padova), Fabio Cortinovis (Latina), Andrea Mallamo (ACR Messina), Orlando Franco (Pro Patria), Tommaso Barbieri (Juventus NG), Matteo Gasperi (Monterosi), Stefano Cella e Carlo Faedo (Virtus Verona).

Per quanto riguarda gli allenatori fermato per un turno Gaetano Auteri dell’ACR Messina “ per avere, al 31° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell’Arbitro, in quanto esce intenzionalmente dall’area tecnica per dissentire nei confronti di una sua decisione. Misura della sanzione in applicazione degli artt.13 comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta”.

Infine le decisioni sui dirigenti:

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 13 DICEMBRE 2022
CASELLA ALEX (PRO VERCELLI) per avere, nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell’Arbitro in quanto, nel tunnel che conduce agli spogliatoi, si avvicinava allo stesso con fare aggressivo e gli mostrava l’immagine di un calcio di rigore sul cellulare contestando il suo operato e pronunciando frasi irrispettose nei suoi confronti. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 2, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e considerata la sua maggiore gravità in conseguenza della funzione di Dirigente Addetto all'Arbitro ricoperta dal CASELLA (referto arbitrale, r. proc. fed.).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C., A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 2 DICEMBRE 2022
MATARRESE STEFANO (TRIESTINA) per avere fatto accesso sul terreno di gioco quanto meno dal 41° minuto del primo tempo, nonostante non fosse inserito nella distinta gara e non fosse compreso fra i soggetti autorizzati ad accedere sul terreno di gioco. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 2, 4, 6, 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti (r. proc. fed.).
GANGALE MAURO (TRIESTINA) per avere fatto accesso sul terreno di gioco dal 1° minuto del primo tempo, nonostante non fosse inserito nella distinta gara e non fosse compreso fra i soggetti autorizzati ad accedere sul terreno di gioco. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 2, 4, 6, 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti (r. proc. fed.).