Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / roma / A tu per tu
...con Stefano ColantuonoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 11 aprile 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Stefano Colantuono

“Inter-Scudetto, ci siamo. Juve, avanti con Pirlo anche il prossimo anno. Quarto posto? L’Atalanta. Gattuso? Napoli con tanti problemi, non sta facendo male”
“Ormai l’Inter deve soltanto tagliare il traguardo, credo che per lo Scudetto sia fatta”. Così a Tuttomercatoweb Stefano Colantuono consegna la vittoria del campionato ai nerazzurri.

Merito dell’Inter o demeriti della Juve che ha reso al di sotto delle potenzialità?
“Chi vince ha sempre grandi meriti. Il Milan ha fatto il suo campionato. Possiamo dire che la Juventus ha reso al di sotto le aspettative, ma l’Inter ha fatto grandi cose”.

Pirlo alla sua prima esperienza, un po’ troppo cominciare con la Juve?
“A volte le annate che partono male sono difficili da raddrizzare. Pirlo è al primo anno ma probabilmente la Juve aveva bisogno di tirare il fiato. Poi ha avuto spesso Dybala fuori. Ha pagato un po’ di problemi”.

E il prossimo anno?
“Se sono partiti con l’idea di affidarsi a lui all’inizio dell’anno avevano dei motivi validi. Non so che senso possa avere interrompere. Se credevano in lui è giusto che ripartano così. Non dimentichiamoci che era stato scelto per l’Under 23 e poi gli è stata data la prima squadra. Devono dargli la possibilità di esprimersi anche il prossimo anno”.

Champions: chi centrerà il quarto posto?
“È una bella lotta, tutto aperto. L’Atalanta è una realtà consolidata che sbaglia poco. Ci sono tanti punti in palio, c’è da aspettare un po’ prima di dare un giudizio”.

E il Napoli di Gattuso?
“Non sta facendo male. Non credo che il Napoli pensasse di vincere lo Scudetto. È a due punti dalla zona Champions, è ancora tutto aperto. Il Napoli ha vissuto un’annata travagliata e gli sono mancati giocatori importanti: ha fatto e sta facendo il campionato che doveva fare”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000