Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Hellas, il finale thrilling è servito. Roma e Milan arbitri salvezza, con lo spareggio sullo sfondoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
lunedì 29 maggio 2023, 07:45Serie A
di Luca Chiarini

Hellas, il finale thrilling è servito. Roma e Milan arbitri salvezza, con lo spareggio sullo sfondo

A novanta secondi da una vittoria che avrebbe significato una fetta - sostanziale - di salvezza. Tanto è stato vicino l'Hellas a tre punti che avrebbero garantito il controsorpasso sullo Spezia, alla penultima curva di un percorso massacrante, faticoso, e che ora imporrà l'ultima (o forse no) arrampicata, la più tortuosa. Il Verona si giocherà la salvezza a San Siro, contro un Milan senza più obiettivi (non li aveva nemmeno l'Empoli ieri), ma comprensibilmente determinato a chiudere l'anno con una vittoria davanti al proprio pubblico.

Tutto aperto: finale thrilling
È vero che anche lo Spezia avrà un impegno sulla carta improbo, contro la Roma di Mourinho all'Olimpico. Con la differenza, però, che in questo caso c'è in ballo una variabile in più: i giallorossi arriveranno alla sfida a tre giorni di distanza dalla finale di Europa League. In caso di trionfo, l'ultima di campionato sarebbe pura formalità, mentre una sconfitta conferirebbe tutt'altro significato all'ultimo atto di questa Serie A per i ragazzi di Mou, che a quel punto si ritroverebbero costretti a vincere per salvare quantomeno il piazzamento in Europa League.

Per via di questi incastri, dunque, anche l'Hellas sarà spettatore interessato della finale di Budapest in programma questo mercoledì. A novanta minuti dalla chiusura del campionato, può ancora succedere di tutto: salvezza diretta, retrocessione o... spareggio in campo neutro con lo Spezia, in caso di arrivo a pari punti. Scenario per nulla irrealizzabile. Il finale thrilling è servito.