Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Juve, quale futuro per Chiesa? Dalla Premier nessuna big, il Bayern può essere la soluzioneTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 09:30Serie A
di Michele Pavese

Juve, quale futuro per Chiesa? Dalla Premier nessuna big, il Bayern può essere la soluzione

Federico Chiesa e un futuro tutto da scrivere. L'esterno azzurro spera di disputare un grande Europeo per convincere la Juventus a puntare su dl lui e accontentare le sue richieste per rinnovare il contratto in scadenza tra un anno. Una trattativa spinosa, che da settimane sta tenendo con il fiato sospeso i tifosi bianconeri: la fumata bianca sembra essere ancora lontana e così l'ex giocatore della Fiorentina potrebbe lasciare Torino già in estate.

La cessione, riporta La Stampa, sembrerebbe essere l'unica soluzione possibile a questo punto, vista la distanza tra l'offerta della Vecchia Signora e le pretese dell'agente Fali Ramadani. Quest'ultimo sta proseguendo il suo personalissimo "tour d'Europa" per valutare tutte le possibili soluzioni. In Italia ci sono Roma, Napoli e Milan ma, a quasi 27 anni, il figlio d'arte potrebbe provare a confrontarsi con la Premier League o un altro campionato estero.


Dall'Inghilterra, però, fino ad ora sono arrivati solo sondaggi da parte di club non di primissima fascia. Così, la soluzione che potrebbe accontentare tutti è un trasferimento al Bayern Monaco, che ha rinnovato il suo interesse dopo l'assalto fallito nel 2021. La Juve parte da una richiesta di 35-40 milioni, una cifra contenuta visto il contratto in scadenza.