Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / roma / Approfondimenti
L'avversario - Bunker biancoceleste e occhio ai secondi tempiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 26 gennaio 2020 15:35Approfondimenti
di Alessandro Carducci
per Vocegiallorossa.it

L'avversario - Bunker biancoceleste e occhio ai secondi tempi

Sarà la Lazio di Simone Inzaghi ad affrontare la Roma questo pomeriggio allo stadio Olimpico.

PUNTI DI FORZA – I biancocelesti hanno il secondo miglior attacco e la seconda miglior difesa del campionato. È la squadra a segnare in assoluto di più nell’ultimo quarto d’ora, con ben 13 reti fatte davanti all’Atalanta, ferma a 10. Sintomo di quanto la squadra di Inzaghi ci creda e sia concentrata fino all’ultimo. È anche la formazione ad aver preso meno gol nel secondo tempo, con sole 4 reti subìte. La Lazio, inoltre, è la squadra ad aver usufruito di più calci di rigore, 13, avendone subìti solo.
A questi dati si somma una squadra attenta a non scoprirsi, che sa quando salire per mettere pressione all’avversario ma che preferisce attendere nella propria metà campo, chiudendo tutti gli spazi per poi partire in contropiede.

PUNTI DEBOLI – La squadra di Inzaghi è ben organizzata, gioca a memoria (la rosa è cambiata poco in questi anni), è determinata, in fiducia e ha anche fortuna. Tutte caratteristiche che ne fanno una squadra estremamente temibile. Subisce pochissimi gol in contropiede ma, paradossalmente, non subisce pochi contropiedi. La Roma potrebbe cercare di attirare i biancocelesti nella propria metà campo per poi ripartire con giocatori veloci quali Ünder e Kluivert (se dovesse giocare) oppure far girare velocemente il pallone e cercare di attirare fuori uno dei centrocampisti interni, per poi inserirsi proprio in quello spazio, davanti alla linea difensiva.

GIOCATORI CHIAVE – Immobile è il capocannoniere del campionato con ben 23 reti fatte, davanti a Ronaldo fermo a 16. È ovviamente il giocatore più pericoloso, bravissimo a inserirsi con i tempi giusti alle spalle della difesa avversaria, sfruttando i suggerimenti dei suoi compagni. In primis di Luis Alberto, rinato dopo una stagione, quella passata, non all’altezza delle aspettative. In difesa non si può non citare Acerbi, bravissimo nel guidare la retroguardia laziale.

La probabile formazione della Lazio
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, S. Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000