Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Approfondimenti
Sette giorni da un match all'altro, è solo la 7ª volta con Mourinho: bilancio positivoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 5 dicembre 2023, 22:30Approfondimenti
di Marco Rossi Mercanti
per Vocegiallorossa.it
fonte Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti

Sette giorni da un match all'altro, è solo la 7ª volta con Mourinho: bilancio positivo

La vittoria in rimonta contro il Sassuolo ha regalato alla Roma una settimana di serenità, che altrimenti sarebbe mancata in caso di esito negativo del match. Per la prima volta in stagione, tra l’altro, Mourinho avrà modo di preparare la prossima sfida contro la Fiorentina con sette giorni solari a disposizione (al netto della ripresa degli allenamenti prevista per oggi).

Da quando Mourinho allena la Roma, a causa degli impegni nelle coppe, i giallorossi hanno potuto giocare a distanza di una settimana (o poco più) da un match all’altro in appena 6 circostanze.

Nell’annata 2021/2022 ciò è avvenuto due volte contro Cagliari e Spezia, con la Roma che conquistò due vittorie di misura per 1-0.

16/01/2022 - Roma-Cagliari 1-0 (match precedente Roma-Juventus 3-4 del 09/01/2022)
27/02/2022 - Spezia-Roma 0-1 (match precedente Roma-Hellas Verona 2-2 del 19/02/2022)

L’anno scorso, invece, furono il doppio gli incontri che la Roma ha disputato con almeno sette giorni da una partita all’altra. Lo score resta positivo con 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta.

22/08/2022 - Roma-Cremonese 1-0 (match precedente Salernitana-Roma 0-1 del 14/01/2022)
22/01/2023 - Spezia-Roma 0-2 (match precedente Roma-Fiorentina 2-0 del 15/01/2023)
29/01/2023 - Napoli-Roma 2-1 (match precedente Spezia-Roma 0-2 del 22/01/2023)
11/02/2023 - Lecce-Roma 1-1 (match precedente Roma-Empoli 2-0 del 04/02/2023)

Il bilancio, quindi, fa ben sperare in vista della partita contro la Fiorentina, con i gigliati che tra l’altro saranno impegnati domani sera in Coppa Italia contro il Lecce e avranno così meno tempo per pensare alla Roma (nonostante sia previsto un turnover massiccio).

Specifichiamo, infine, che abbiamo escluso nel nostro articolo le gare inaugurali delle stagioni e quelle al rientro delle pause nazionali/natalizie.

Prossima partita: Roma-Fiorentina, domenica 10 dicembre ore 20:45
Probabile formazione (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Pellegrini, Spinazzola; Dybala, Lukaku.
A disp: Boer, Svilar, Belotti, Azmoun, Celik, Aouar, Renato Sanches, Karsdorp, Bove, Zalewski, Pagano, Pisilli, El Shaarawy.
All.: José Mourinho
Ballottaggi: Kristensen/Karsdorp, Spinazzola/Zalewski, Pellegrini/Bove.
In dubbio: -
Diffidati: Mancini.
Squalificati: -
Indisponibili: Abraham (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), Kumbulla (lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Smalling (infiammazione tendinea).