Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
Calciomercato Roma - Milan-Abraham: no dei rossoneri, Zirkzee è la priorità
domenica 23 giugno 2024, 15:50Calciomercato
di Marco Campanella
per Vocegiallorossa.it

Calciomercato Roma - Milan-Abraham: no dei rossoneri, Zirkzee è la priorità

Il Tempo, nell'edizione odierna, fa il punto sulla situazione centravanti in casa Roma, concentrandosi tra le altre cose del futuro di Tammy Abraham. L'inglese è tra gli indiziati a salutare la Capitale, dopo una stagione condizionata dall'infortunio e dai tanti errori sottoporta. Nella giornata di ieri è uscito un interessamento del Milan per il numero 9 giallorosso: il quotidiano, questa mattina, afferma che per i rossoneri non è una priorità, bensì una possibilità da regalare a Paulo Fonseca, qualora non si sbloccasse la trattativa per Joshua Zirkzee

Il Giorno, invece, afferma che al Milan è stato proposto Tammy Abraham, ma è arrivato il no dei rossoneri in quanto c'è la volontà di continuare a trattare per Joshua Zirkzee e di puntare nuovamente su Luka Jovic (che dovrebbe rinnovare per un altro anno). 

I NUMERI DI ABRAHAM ALLA ROMA - Nel 2021 si è trasferito alla Roma per 40 milioni. Con il club capitolino conquista la prima edizione della UEFA Conference League. Dal suo arrivo nella Capitale, l'attaccante inglese ha collezionato in tutte le competizioni 119 presenze e 37 reti. Lo scorso anno, purtroppo, la sua stagione è stata pesantemente condizionata dall'infortunio subìto nell'ultima gara della stagione 2022-23 contro lo Spezia, nel corso della quale l'inglese rimediò una lesione al legamento crociato che gli ha impedito di scendere in campo per buona parte della stagione appena conclusa.