Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
MERCATO - Benassi verso lo Spezia. Chelsea, pronta la terza offerta per Casadei. Inter su Akanji, Skriniar ancora in bilico. Juve, Rabiot tassello per Paredes. Raspadori al Napoli dopo aver fissato i bonus
lunedì 15 agosto 2022, 20:35Calciomercato
di Luca d'Alessandro
per Vocegiallorossa.it

MERCATO - Benassi verso lo Spezia. Chelsea, pronta la terza offerta per Casadei. Inter su Akanji, Skriniar...

Il calciomercato è entrato nella fase più calda e Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

19:35 - Lina Hurtig sempre più verso l’Arsenal. Come riportato da Gazzetta.it, il club londinese ha formalizzato l’offerta per l’attaccante della Juventus Women: 125mila euro ai bianconeri, con Stefano Braghin che ha aperto a una trattativa. Possibile incontro a Vinovo già nei prossimi giorni per chiudere l’affare. Alla giocatrice ingaggio raddoppiato rispetto a quanto percepito a Torino.

19:55 - Dopo Joaquin Sosa a Bologna sbarca anche Jhon Lucumì, anche lui difensore centrale che andrà a rinforzare la retroguardia della squadra di Mihajlovic. Il colombiano classe 1998 arriva dal Genk per 8 milioni di euro.

19:15 - In casa Inter appare sempre più Cesare Casadei il giocatore da sacrificare sull'altare del bilancio, con il giovane centrocampista della Primavera ambito soprattutto all'estero. Come riportato dal Guardian, il Chelsea è in pole position e a breve potrebbe stringere per il giocatore classe 2003. I Blues si sono visti già rifiutare due offerte, ma la terza potrebbe essere quella buona. All'Inter andrebbero circa 14 milioni di euro. Il giocatore verrebbe inizialmente aggregato nella seconda squadra, anche se non è da escludere un prestito proprio in Serie A. Appare dunque ormai superata la concorrenza del Nizza.

18:40 - Il futuro di Atanas Iliev non sarà all'Ascoli, dove la sua esperienza appare agli sgoccioli. Il centravanti, che non ha inciso in questi mesi con la maglia bianconera, non ha però grande mercato in Italia e per questo, come riferisce il Corriere Adriatico, il ds marchigiano Valentini starebbe cerando una sistemazione all'estero dove il nazionale bulgaro sembra avere più estimatori. In passato era circolata anche la voce di un possibile ritorno al Botev Plovdivi, ma il giocatore aveva smentito questa ipotesi.

18:10 - Tanguy Ndombele è sempre più vicino a vestire la maglia del Napoli e rinforzare così il centrocampo di Spalletti che con tutta probabilità perderà Fabian Ruiz, destinato al PSG. Come riferisce Repubblica.it il classe '96 ha aperto alla possibilità di trasferirsi in Serie A e attenderebbe solo il via libera per approdare in Italia. Il Tottenham, proprietario del cartellino, è pronto a pagare il 70% dello stipendio del mediano, che prende 8 milioni di euro a stagione, con il Napoli che metterebbe sul piatto 3 milioni per il prestito oneroso con il diritto di riscatto fissato a 16 milioni.

17:40 - Non c'è solo il Napoli, che però ha virato con decisione su Ndombele del Tottenham, sulle tracce di Nahitan Nandez, centrocampista in uscita dal Cagliari. L'uruguayano infatti da diverso tempo piace anche al Torino con il presidente Cairo che però non sarebbe convinto dell'investimento. I sardi infatti chiedono 2 milioni di euro per il prestito e 10 per il riscatto, una cifra che sarebbe spalmabile in più anni. Lo riferisce Tuttosport spiegando che le parti sono in contatto per trovare un'intesa che soddisfi tutti.

17:17 - Non è un nome nuovo per il Milan quello di Seko Fofana, centrocampista del Lens, che secondo quanto riporta questa mattina Il Giornale sarebbe ancora nel mirino della dirigenza rossonera per puntellare la zona mediana del campo. Il vantaggio sarebbe sicuramente che il calciatore conosce già bene il campionato italiano, avendo giocato nell'Udinese.

16:54 - Non c'è solo il nome di Cesare Casadei sui taccuini del Chelsea in casa Inter. Il club infatti è convinto che presto gli inglesi faranno un nuovo tentativo per l'esterno Denzel Dumfries, match winner nella gara d'esordio a Lecce. Lo riferisce Tuttosport spiegando che i nerazzurri non vogliono cedere l'olandese, ma se dovesse arrivare un'offerta attorno ai 50 milioni di euro le cose potrebbero cambiare e far vacillare le certezze interiste, visto che il presidente Zhang preferirebbe raggiungere l'obiettivo economico fissato prima del 30 giugno 2023 e che fra Dumfries e Skriniar è il primo il più sacrificabile.

16:34 - Come riporta il Corriere dello Sport per il centrocampo del Milan il nome più papabile è quello di Raphael Onyedika, classe 2001 del Midtjylland con già otto partite sulle gambe in questa stagione e una buona esperienza internazionale. I danesi chiedono circa 7 milioni ma il Milan vorrebbe trovare altre soluzioni.

16:10 - Dopo Giulio Maggiore, la Salernitana lavora senza fretta per il prossimo attaccante da regalare a mister Nicola. Come si legge sulle pagine del Corriere dello Sport uno dei nomi preferiti del presidente Danilo Iervolino resta Boulaye Dia del Villarreal, ma il classe '96 sta trattando con altre tre squadre e si è preso una settimana di tempo prima di sciogliere le riserve.

15:34 - L'Everton fa sul serio per Nicolas Jackson, esterno offensivo in forza al Villarreal. Secondo quanto riportato da Football Insider, i Toffees, per arrivare al giocatore, sono pronti a pagare la clausola rescissoria, pari a circa 30 milioni di euro.

15:00 - Memphis Depay si avvicina alla Juventus. Secondo quanto riporta Sportmediaset, nella giornata di oggi ci sarà un nuovo incontro tra il club bianconero e l'entourage del calciatore per cercare di limare gli ultimi dettagli contrattuali.

14:36 - Sirene inglesi per Pervis Estupiñán, terzino ecuadoriano in forza al Villarreal. Secondo quanto riportato dal Mail Online il Brighton è in trattativa con il sottomarino giallo per il terzino classe '98.

14:10 - Giacomo Raspadori è il grande oggetto del desiderio del Napoli, che non pare però disposto a tutto per accaparrarsi il talento neroverde. I campani hanno messo sul piatto 32 milioni di euro, 5 in meno di quelli richiesti dal Sassuolo. L'impressione - scrive l'edizione odierna de Il Mattino - è che Carnevali dovrà presto decidere se prendere o lasciare: mercoledì è in programma un vertice nel quale, con ogni probabilità, il club emiliano scoprirà definitivamente le carte. Siamo dunque entrati nella settimana decisiva per l'attaccante classe 2000.

13:57 - Continua il pressing dell'Everton per Armando Broja, talentuoso attaccante albanese dei proprietà del Chelsea. La trattativa però è in fase di stallo perché come riporta CBS Sports i Blues sono disposto a cedere il giocatore solo in prestito secco, perché non vorrebbero privarsene per il futuro.

13:30 - Perr Schuurs al Torino, ci siamo. Secondo quanto riportato da Sky la trattativa fra Torino e Ajax per il difensore olandese classe '99 è ai dettagli. Il giocatore è atteso in Italia fra stasera e domani per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con il suo prossimo club.

13:05 - Quella di ieri contro la Cremonese potrebbe essere stata l'ultima in maglia viola per Marco Benassi. Come riporta La Gazzetta dello Sport il tuttofare del centrocampo viola (ieri schierato terzino), è nel mirino dello Spezia, che presto potrebbe affondare il colpo.

12:45 - Un'offerta inferiore ai 70 milioni di euro potrebbe convincere Steven Zhang a cedere Milan Skriniar? Scenari e ipotesi, nemmeno troppo impossibili, evidenziati dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport:. Steven Zhang non era in Salento sabato sera a soffrire: lo ha fatto da casa, a Milano, e poi ha postato una emoticon sbuffante in una Instagram Story. Il fatto che l’allenatore abbia chiuso così nettamente la porta al mercato in uscita non andrebbe di pari passo all’obiettivo di Suning di ottenere subito un surplus di 60 milioni sul mercato. n ogni caso, al momento tutto tace dalla Francia e non è detto che sia un bene. Qualora il Psg scegliesse furbescamente di fare più in là un’offerta per Milan Skriniar, in ogni caso inferiore ai 70 milioni richiesti, il dossier scivolerebbe subito sul tavolo di Steven. A lui la decisione ultima: prendere o lasciare.

12:15 - Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport si continua a parlare della trattativa fra Napoli e Sassuolo per Giacomo Raspadori. Il vero problema - scrive la rosea - è quello legato ai bonus, visto che l'intesa per la parte fissa è vicinissima: 29 i milioni messi sul piatto dagli azzurri, 30 quelli chiesti dagli emiliani. Il Sassuolo chiede di legare i bonus al rendimento di Raspadori e questa cosa non va molto a genio alla controparte, che avrebbe proposto invece di legare un bonus di 2 milioni alla qualificazione del club in Champions League (2 volte nei prossimi 5 anni). C'è poi la questione delle presenze e dei gol di Raspadori. In carriera sinora Jack ha sempre superato quota 15 tra reti e assist: in tal modo sarebbe troppo semplice indicare questo obiettivo per alzare il tetto degli incentivi. Qualunque sia l’esito di questo braccio di ferro si può dire sin d’ora che l’affare Raspadori è tra i più costosi nel mercato in corso, scrive la rosea.

11:45 - Il Barcellona vuole liberarsi di Memphis Depay il prima possibile. La stampa spagnola parla di un Depay che sarà ufficialmente rilasciato dal Barça entro martedì. Dall’entourage di Memphis, però, frenano con decisione. Non c’è ancora un accordo sulla buonuscita. Discorso diverso con la Juventus, squadra che vorrebbe abbracciare l'attaccante olandese: l'accordo con gli agenti del giocatore è stato trovato sulla base di un biennale.

11:15 - Settimana importante per il mercato del Milan, con Maldini e Massara che, seppur con un budget limitato, proveranno a regalare a Stefano Pioli un rinforzo in difesa. Abdou Diallo è il primo nome nella lista della spesa, ma il Milan negli ultimi tempi non ha fatto passi concreti con il PSG. A breve, scrive La Gazzetta dello Sport, ci sarà un nuovo tentativo con i parigini, con la speranza di ottenere il giocatore in prestito con diritto di riscatto. Nessun contatto neanche con il Tottenham per Tanganga, con gli Spurs che continuano a chiedere l'obbligo di riscatto per il giocatore.

10:45 - Prosegue la querelle tra Barcellona e Chelsea per l'attaccante Pierre-Emerick Aubameyang, che gli inglesi vorrebbero portare a tutti i costi alla corte di mister Thomas Tuchel, smanioso di riavere il "suo" giocatore. Ma la distanza tra domanda e offerta è ancora tanta, perché, come si legge su Mirror, il club londinese ha messo sul piatto 12 milioni di sterline, contro le 23 richieste dai blaugrana. Che ieri hanno pure convocato il giocatore in occasione del match contro il Rayo Vallecano; lo stesso attaccante, peraltro, vorrebbe giocarsi le sue chance in Spagna. La trattativa, nonostante i continui colloqui, non pare proprio agevole.

10:15 - Dopo gli addii di Werner e Lukaku, il Chelsea è al lavoro per potenziare l'attacco con un nuovo innesto. Il nome in cima alla lista degli uomini mercato dei Blues sarebbe quello di Anthony Gordon, esterno classe 2001 di proprietà dell'Everton. Stando a quanto riferito da Sky Sports, da Londra sarebbe già stata formulata un'offerta da 40 milioni di sterline prontamente respinta dai Toffees, che paiono determinati a trattenere il loro gioiello.

9:45 - Come riporta La Gazzetta dello Sport, nessuna novità sul fronte Rabiot-Manchester United, con il francese che non ha ancora detto sì alla proposta di ingaggio degli inglesi. Sarebbe il tassello fondamentale perché poi la Juve affondi con il Psg su Leandro Paredes, con cui c’è già un’intesa di massima sullo stipendio.

9:15 - Secondo La Gazzetta dello Sport, l’Inter ha individuato la formula giusta per arrivare a Manuel Akanji del Borussia Dortmund. Perché i tedeschi devono rinunciare ai 20 milioni che hanno messo in preventivo? La spiegazione è che il nazionale elvetico ha il contratto in scadenza tra appena 10 mesi e a 27 anni ha scelto di fare una nuova esperienza, in particolare all’Inter. Per cui è disposto a fare un’eccezione. Se il Borussia accetta la soluzione del prestito con diritto di riscatto, allora, lui è pronto a prolungare sino 2024 con i gialloneri. In tal modo sarebbero tutti tutelati, visto che a Dortmund potrebbero mettere in preventivo tra un anno una valorizzazione che in questo momento è tutt’altro che concreta. Saranno necessari degli incontri dopo Ferragosto per mettere a punto una trattativa vera e propria.