Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / roma / Serie A
Luna park Roma e Fonseca viaggia a velocità ShakhtarTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 24 novembre 2020 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Luna park Roma e Fonseca viaggia a velocità Shakhtar

Fonseca era visibilmente contento al triplice fischio di Roma-Parma. “La nostra miglior prestazione” ha detto in conferenza stampa e anche i numeri ora sorridono al tecnico portoghese. Terzo posto in classifica, secondo miglior attacco del campionato con 19 reti (meglio solo Inter e Sassuolo con 20) e terza difesa della Serie A (se escludiamo il 3-0 a tavolino di Verona). Anche il gioco è decisamente migliorato, la squadra ora cambia gli interpreti e non fatica. Fonseca, arrivato in Italia con l’etichetta del ‘giochista’, si era perso un po’ durante la seconda parte della passata stagione. Un normale periodo d’adattamento a un calcio estremamente più difficile e diverso rispetto a quello a cui era abituato.

Una cosa, però, non è mai mancata o quasi: il gol. Nelle sue prime sessanta panchine in giallorosso sono 120 le reti. La media di 2 a partita e nessuno dei suoi predecessori alla Roma aveva fatto meglio. Dobbiamo arrivare ad Herbert Brugess con 142 marcature tra il 1929 e 31, ma era indubbiamente un altro calcio. Superati quindi colleghi del calibro di Garcia, Spalletti e Di Francesco con il portoghese che si conferma sulle medie già ammirate nello Shakhtar dove servirono 4 partite in meno (56) per arrivare a 120 gol. Anche in quel caso, però, parliamo di un campionato dove la squadra ucraina non aveva praticamente rivali. Altro segnale positivo della Roma dei Friedkin è il numero di marcatori diversi in Serie A: sono 8 con Borja Mayoral iscrittosi proprio domenica contro il Parma dopo che aveva segnato solamente in Europa League con il Cluj. Da sottolineare poi come in questi anni fossero mancati i gol del vice Dzeko e soprattutto degli altri giocatori d’attacco fatta eccezione per Zaniolo. Ora la Roma conta già 6 reti di Mkhitaryan tra campionato e coppa, 4 di Pedro e Veretout, più i tre di Dzeko e Borja. Numeri che fanno sognare i tifosi, ma non Fonseca che per ora tieni i piedi ben fissati a terra.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000