Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / roma / I fatti del giorno
Il Kean bis alla Juventus: "Tornare qui è la scelta giusta. E ora mi sento pronto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 17 settembre 2021 00:49I fatti del giorno
di Marco Conterio

Il Kean bis alla Juventus: "Tornare qui è la scelta giusta. E ora mi sento pronto"

E' già iniziato in campo ma di fatto davanti a telecamere e microfoni della stampa, ha preso ufficialmente il via oggi il Moise Kean bis in casa Juventus. La punta azzurra si è (ri)presentata in conferenza.

Quali sono le emozioni del ritorno alla Juve?
“Indossare la maglia bianconera mi ha sempre dato grandi emozioni. Tornare è stata la scelta giusta e sono contento e pronto per questa nuova sfida”.

Hai raccontato spesso del rapporto con Grabbi: quali sono i valori che il settore giovanile della Juve ti ha trasmesso?
"Grabbi mi è sempre stato vicino, mi ha dato tanti consigli. Più che un allenatore è stato come un padre con grandi consigli, gli sono tanto riconoscente".

Quanto sei cambiato da quando sei andato via e quanto è cambiata la Juve?
"Mi sento molto fortunato, per un ragazzo della mia età ho avuto la fortuna di conoscere tanti campionati come quello inglese e quello francese. Sono tornato con tanta esperienza e questo mi ha aiutato molto e ora sono pronto a dare il 100% per la squadra".

Cosa hai imparato sia all'Everton che al PSG?
"Sono state grandi esperienze, ho imparato tantissime cose. Sono stato molto fortunato, ho imparato tantissime cose nel mondo del calcio che non sapevo. Sono qui per dare una grande mano a una grande società come la Juventus".

Senti il peso di arrivare subito dopo Ronaldo?
"No nessun peso, son qui per dare una grande mano perché è la squadra dove sono cresciuto e dove ho avuto bei momenti. Sono qui per giocare, non sento nessun peso ma mi sento più che altro responsabile di indossare la maglia della Juve”.

Che Juve hai ritrovato?
"Ho trovato una squadra giovane ma anche con giocatori di grande esperienza. Non siamo partiti bene ma la Juve ha grandi obiettivi e sono sicuro che potremo fare grandi risultati”.

Pensavi di ritornare quando sei andato via?
“La Juve è sempre stata nel mio cuore, mi ha dato una grande mano per farmi conoscere. Numero di gol? Non me ne sono fissati, se ne faccio tanti meglio ma sono qua per aiutare la squadra e a puntare a tutti gli obiettivi”.

Al Milan hai già segnato, che ricordi hai di quella sera?
"È stata una serata indimenticabile. Abbiamo fatto un'ottima partita, ma il passato è il passato e se viviamo nel passato non andiamo avanti. Domenica ci aspetta una grande partita e daremo il nostro contributo".

Come hai ritrovato Allegri?
“Il mister vuole sempre puntare in alto. Mi ha insegnato molte cose, soprattutto per quando poi sono andato via dalla Juve. Ci darà una grande mano e farà bene, ne sono certo”.

Potevi tornare già lo scorso anno alla Juve? Sei stato vicino ad altre squadre?
“Io ho sempre avuto la Juve nel cuore, indossare questa maglia dà sempre una grande emozione. Appena ho avuto la possibilità di tornare l’ho fatto”.

Ora che non sei più un ragazzo, cosa puoi dare?
“Quando indossi la maglia della Juve devi sempre uscire sudato, dare il 100% per il risultato. Dobbiamo puntare in alto”.

Cosa è successo in occasione del gol di Napoli?
“Non sono stato fortunato a respingere la palla fuori dall’area. Ora la partita è finita quindi andiamo avanti, la gara a Malmo ci ha dato grande fiducia per proseguire”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000