Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Salernitana
Il Mattino - Salernitana, testa a testa col Palermo per Vandeputte e Carissoni. Portiere: l'obiettivo è Thiam. Proposto Aramu, fitti dialoghi con l'agente di TutinoTUTTO mercato WEB
Thiam
© foto di Federico Gaetano
martedì 25 giugno 2024, 11:42Salernitana
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

Il Mattino - Salernitana, testa a testa col Palermo per Vandeputte e Carissoni. Portiere: l'obiettivo è Thiam. Proposto Aramu, fitti dialoghi con l'agente di Tutino

"Salernitana, Vandeputte e Aramu gli obiettivi. Si punta anche Carissoni", scrive Il Mattino. 

Salernitana e Palermo hanno lo stesso obiettivo: ritornare al più presto in Serie A. Talvolta hanno pure le stesse strategie di mercato: dopo Vandeputte, ala-goleador del Catanzaro, è testa a testa per il 27enne terzino destro Lorenzo Carissoni, 33 partite e 2 gol con il Cittadella.

L'alternativa sulla fascia per i granata è Pierozzi ma la strada è in salita: Pippo Inzaghi esercita sul giocatore un forte ascendente dai tempi della Reggina e adesso lo vuole con sé a Pisa. Per Vandeputte, invece, la storia è nota: 2,5 milioni e 700mila euro di offerta per farlo diventare un calciatore della Salernitana. La concorrenza è agguerrita: piace anche e soprattutto all'Udinese.

LE PISTE

L'ex squadra di Sottil ha messo da tempo gli occhi pure su Bradaric. Solo l'interesse per il croato suona come dolce melodia alle orecchie di Petrachi. Il direttore sportivo della Salernitana, infatti, vuole azzerare tutte le negatività della stagione scorsa e cambiare il più possibile, in tutti i reparti. Nello stesso tempo, più fa cassa e più ha possibilità di investire sul mercato. Se parte Bradaric, c'è Tripaldelli della Spal tra i disponibili e il club granata aveva pensato anche a Franco Carboni, ma è destinato al River Plate. La Spal resta un buon serbatoio al quale attingere: previo indennizzo, possono liberarsi non solo il centrocampista offensivo Maistro, che è un obiettivo come Caligara dell'Ascoli, ma anche e soprattutto il portiere Thiam [...]. 

L'ATTACCO

Nel frattempo la caccia ai gol prosegue senza soluzione di continuità. Ingaggi e cessioni devono procedere di pari passo. Il primo nodo si chiama Mikael [...].

La Salernitana spera innanzitutto che sia giunto il momento di una sua cessione ma ci ha provato invano per tutto il campionato scorso. La rescissione non è agevole [...]. Petrachi, dunque, deve trovargli squadra e nel frattempo attende notizie dalla Cremonese per Simy (Cremonese) e dal Venezia o dal Como per Bonazzoli. Serve una via d'uscita anche per Dia: la Lazio voleva e vorrebbe ancora fare l'accoppiata con Tchaouna ma l'attaccante nicchia e continua a ballare parecchio l'offerta di 16 milioni.

Mentre la Lazio si riavvicina a Noslin, la Salernitana lavora di nuovo ai fianchi del procuratore di Boulaye. Il suo stipendio di 1.9 milioni netti è insostenibile in Serie B, bisogna piazzarlo a tutti i costi [...].

Di pari passo si lavora alle trattative per ingaggiare nuovi bomber. La Salernitana dialoga fitto con l'agente di Tutino, che sta monopolizzando il mercato dall'alto dei suoi 20 gol. È cominciata l'asta: Salernitana, Sassuolo, Sampdoria. Lo scenario fa felice soprattutto il presidente del Cosenza che lo ha riscattato, ma anche il procuratore del giocatore.

Nella sua scuderia c'è pure Donnarumma, ritornato per fine prestito alla Ternana dopo l'esperienza al Catanzaro. E siccome le vie del mercato sono infinite, è stato proposto pure Aramu che deve rigenerarsi in B [...].

Aramu è ritornato per fine prestito al Genoa, come Coda. Il centravanti è gradito a Sottil quanto Tutino e la Salernitana potrebbe scambiarlo con Maggiore. Dovrà svuotare il centrocampo cedendo anche Coulibaly e nel frattempo sul Modena c'è il forcing di mezza B per ottenere Palumbo. Ma sul giocatore Petrachi non ha ancora avviato le call. Le porta avanti, invece, l'ad Milan con Brera Holdings per la cessione della società: dentro o fuori entro fine settimana.