Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / Serie A
Juve, con la Salernitana non puoi sbagliare. Allegri difende Morata ma occhio a KeanTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 30 novembre 2021, 06:45Serie A
di Simone Dinoi

Juve, con la Salernitana non puoi sbagliare. Allegri difende Morata ma occhio a Kean

Le vicende extracampo non devono distrarre la Juventus dal fondamentale impegno che l’attende in serata. La squadra di Massimiliano Allegri è volata a Salerno dove questa sera, allo stadio Arechi, sfiderà la Salernitana di Colantuono con l’obiettivo, unico, di ritrovare immediatamente la vittoria. “La gara di Salerno è complicata, - così il tecnico livornese in conferenza stampa, - anche per una questione ambientale perché i tifosi si fanno sentire. Bisogna approcciare meglio di Verona altrimenti prendi subito degli schiaffi e diventa tutto più complicato. Bisogna fare qualcosa in più perché quello che abbiamo fatto finora non basta”.

Allegri difende Morata. Ma a Salerno può giocare Kean.
Su tutti, la Juventus ha un problema: non riesce a fare gol. 18 (con 4 rigori) finora quelli realizzati in campionato in 14 giornate, un bottino magrissimo che posizione Madama al 13° posto della graduatoria delle reti realizzare in Serie A. Allegri però, in risposta a una domanda sul ritorno in campo dall’inizio di Kean, ha voluto difendere il proprio numero 9 che manca l’appuntamento col gol in campionato dallo scorso 19 settembre: “Voglio fare una precisazione. Morata sabato ha fatto una delle migliori partite da inizio stagione. Credo sia stato tra i migliori in campo e questo mi dispiace perché i giudizi vanno dati per l'oggettività. Quindi o non capisco io o ci sono dei pregiudizi. Su Morata c'è un accanimento e non va bene”. Difesa a oltranza dello spagnolo che stasera però potrebbe partire dalla panchina in virtù di un turnover che, in questi primi mesi, l’ha toccato in maniera limitata. Così, come a La Spezia (gol), nel derby della Mole (sostituito al 45°) e contro la Roma (gol), Moise Kean può partire titolare anche nella sfida di Salerno.

Pronta tornare l’esperienza di Chiellini.
In questo momento serve l’esperienza di Chiellini e la freschezza dei giovani”, ha così parlato del ritorno in campo del capitano. Numero 3 pronto a tornare a guidare i compagni dalla retrovie al posto di Matthijs de Ligt indietro nel ballottaggio. De Sciglio ancora out, tour de force per Cuadrado con Alex Sandro che questa volta potrebbe lasciare il posto a Pellegrini. I posti degli infortunati Chiesa e McKennie saranno invece di Bernardeschi e Kulusevski, ottime chance di partire dal primo minuto, con Dybala al fianco di Kean o Morata. Per ritrovare i gol e la vittoria.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000