Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Salernitana, Dia: "Nicola un martello. Non ho idoli, da bimbo non avevo la tv per guardare il calcio"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 24 settembre 2022, 21:30Serie A
di Pierpaolo Matrone

Salernitana, Dia: "Nicola un martello. Non ho idoli, da bimbo non avevo la tv per guardare il calcio"...

Boulaye Dia, attaccante della Salernitana, si è raccontato in un'intervista ai taccuini di Sportweek, il settimanale di approfondimento de La Gazzetta dello Sport: "Nessun idolo da bambino, non tifavo per nessuna squadra perchè a casa non avevamo la televisione per guardare le partite. Ho avuto un’infanzia dura ma non mi sono mai arreso e grazie ai miei fratelli giocavamo per le strade del quartiere. Ho ammirato Ronaldinho, per ogni attaccante che vedo cerco di cogliere la qualità migliore. La punta ideale, per me, ha le caratteristiche di Ronaldo, Cavani, Falcao, magari con la velocità di Mbappé e il tiro di Benzema. Proprio queste due caratteristiche, velocità e percussione, sono i miei colpi migliori. Nicola? E' un martello, grida molto e partecipa tanto alla partita e agli allenamenti. Mi da molti consigli ma spesso seguo il mio istinto. Tra i miei nuovi compagni di gioco ammiro Ribery, è un esempio anche se non si è mai allenato con noi perchè infortunato