Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Le pagelle della Salernitana - Inzaghi sbaglia tutto, Ikwuemesi inguardabileTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 17:11Serie A
di Luca Esposito

Le pagelle della Salernitana - Inzaghi sbaglia tutto, Ikwuemesi inguardabile

Risultato finale: Fiorentina-Salernitana 3-0

Costil 6,5 - Quando il migliore in campo è il portiere nonostante un passivo così pesante, è evidente che c'è qualcosa che non va. Evita la goleada con tre interventi strepitosi. Unico reparto dove la riserva vale il titolare.

Pirola 4,5 - E' vero che la Salernitana di oggi avrebbe perso a prescindere, ma l'errore in avvio che spiana la strada al vantaggio lampo ha inciso tanto. Troppo discontinuo per valere le cifre pagate in estate.
Daniliuc 5 - Costantemente in ritardo, sempre fuori posizione, mai preciso nei raddoppi di marcatura su Sottil. Mezzo voto in più per un paio di salvataggi nella ripresa, ma in questi 14 mesi sono stati più i bassi che gli alti.

Fazio 5 - Quando non c'è Gyomber la difesa è un colabrodo e non poteva essere certo lui a risolvere i problemi. Nel primo tempo sembra la fotocopia della gara di Bergamo dello scorso mese di gennaio. In costante fase calante.
Mazzocchi 5 - L'unico lampo è il cross che Ikwuemesi non sfrutta a dovere. Per il resto pomeriggio di sofferenza per lui, bravo a contenere Kvara, Zaccagni e Berardi ma in difficoltà a cospetto di uno scatenato Sottil.

Bradaric 5 - La partita "meno peggio" della sua stagione. Il che è tutto dire. Ha almeno il merito di non mollare fino alla fine e sfiora due volte il gol. Dalla sua parte la Salernitana ha sofferto meno.

Coulibaly 4,5 - Irriconoscibile. In realtà, però, "vive di rendita" da inizio stagione, visto che non ha azzeccato una sola partita. Si intestardisce in inutili azioni personali, perdendo sempre palla. Dal 72' Legowski 5 - Non ne azzecca mezza.


Bohinen 4,5 - Una moviola. Inzaghi disse che non lo vedeva in un centrocampo a due, oggi abbiamo capito perchè. Lentissimo, surclassato dagli avversari. Colpa sua la rete del 3-0, sostituzione gravemente tardiva. Dal 72' Maggiore 5 - I suoi 25 minuti fotografano perfettamente quest'anno fallimentare con la maglia granata.

Candreva 5,5 - Tre passi indietro rispetto alla grande gara della settimana scorsa, ma predica nel deserto in un pomeriggio tra i più tristi della gestione Iervolino. Abulico. Dal 78' Tchaouna 5 - E pensare che è stato preferito a Soulè.

Kastanos 5,5 - Incredibile che in una squadra che fa acqua da tutte le parti venga sostituito all'intervallo l'unico, assieme a Costil, che stava rasentando la sufficienza. Ma Inzaghi che partita ha visto? Dal 45'st Dia 5 - La bestia nera della Fiorentina non punge, anzi appare lento e macchinoso. Milenkovic lo annulla.

Ikwuemesi 4,5 - Sta facendo rimpiangere Piatek, per qualcuno è addirittura superiore. Evidentemente gli stop elementari sbagliati sono passati inosservati. Se è lui che deve risolvere i problemi dell'attacco c'è poco da stare allegri. Dall'85' Cabral sv.

Filippo Inzaghi 4 - Non ha dato nulla alla Salernitana, oltre due mesi di lavoro per proporre un impresentabile centrocampo a due e per cambiare il terzetto difensivo in ogni partita. Diciamo la verità: anche col Sassuolo meritava di perdere e col Cagliari lo ha salvato la bravura di Dia. Toglie Kastanos tenendo in campo giocatori che non stavano in piedi. Numeri e rendimento da esonero. Non ha nessun alibi.