Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Le due fazioni dentro la Salernitana: Inzaghi da solo non basta. Serve la societàTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
lunedì 11 dicembre 2023, 18:42Serie A
di Luca Bargellini

Le due fazioni dentro la Salernitana: Inzaghi da solo non basta. Serve la società

"Abbiamo perso armonia e senso di squadra, si sono creati gruppi e l'ex allenatore credeva sempre di meno nella squadra", parole e musica di Danilo Iervolino, presidente della Salernitana lo scorso 4 dicembre a margine del Gran Galà del Calcio. Una spaccatura, quella creatasi nello spogliatoio gestito adesso da Filippo Inzaghi, fra gli "italiani" e uno che fa capo ad alcuni "stranieri", che si è palesata chiaramente in campo nella sconfitta di ieri all'Arechi contro il Bologna, che rischia di portare ad un drastico "aut aut" per evitare di compromettere totalmente la stagione.

Perché il lavoro del solo tecnico ex Reggina non può certo bastare se non supportato dalla voce della proprietà e della dirigenza in blocco.

Tutti remando nella stessa direzione: ovvero quella che porta all'unico traguardo prioritario nell'universo granata: la salvezza. Distante, almeno per ora, solo una manciata di punti.