Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Editoriale
Campionato mediocre, aumenta il rammarico per una retrocessione annunciata ma evitabile
giovedì 29 febbraio 2024, 00:00Editoriale
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Campionato mediocre, aumenta il rammarico per una retrocessione annunciata ma evitabile

La sconfitta col Sassuolo rende ancora più amara l'ultima posizione ricoperta della Salernitana ferma a 13punti e inchiodata sul fondo della classifica ormai da diversi mesi. Un'agonia straziante a cui i tifosi granata sono costretti ad assistere ormai da settimane, resa ancora meno digeribili dalle concorrenti che non fanno molto e rendono più amara una situazione già di per se non semplice.

Se si considera che ben tre squadre sono ferme a venti punti, Cagliari, Verona e Sassuolo che occupano le posizioni dal penultimo al quartultimo posto quello valevole per la permanenza, e le altre quattro sono invischiate nel giro di cinque punti, ovvero Udinese e Frosinone a 23, Lecce a 24 e Empoli a 25, il rammarico in casa granata aumenta a dismisura per quello che poteva essere e che non è stato.

E invece i granata sono li sul fondo fermi a tredici punti e lontani sette lunghezze dagli altri con tanti match point falliti che potevano oggi raccontate un'altra storia. A Udinese un'altra chance, l'ennesima dopo Empoli e Monza, che la Salernitana dovrebbe sfruttare o almeno provarci per accompagnare fiarw anche se a crederci sono sempre meno.