Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana: i ricavi da merchandising rendono il brand granata più appetibile agli sponsor
sabato 31 luglio 2021 19:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte Antonio Sanges

Salernitana: i ricavi da merchandising rendono il brand granata più appetibile agli sponsor

Per il prossimo esordio della Salernitana in Serie A, la “maglia da gioco” del club granata, è stata quotata per il valore commerciale di 80 euro. Nella fase successiva al Trust Salernitana 2021, al fine di incrementare il valore dei “ricavi commerciali”, club granata e tifosi, dovranno soddisfare la mission aziendale del “doppio brand”.Tale strategia di marketing, migliora il posizionamento del brand, aumenta la notorietà e  rende il brand granata, più appetibile agli sponsor. In questo periodo di pandemia la  società granata ed i propri tifosi, che rappresentano il “brand del cavalluccio”, ognuno per le proprie competenze, devono attivare strategie di marketing che coinvolgano il territorio di riferimento. Il club granata, in tempo di Covid19, per limitare i danni aziendali determinati dalla “diminuzione dei ricavi da stadio e sponsorizzazioni”, e per recuperare la fidelizzazione dei propri tifosi, dovrebbe attivare una “mission efficace ed efficiente”, finalizzata ad approfondire i rapporti con istituzioni, mondo dei tifosi, e territorio di riferimento.In tal senso, la Roma attraverso la mission “department” ha delegato il dirigente giallorosso Francesco Pastorello a curare i rapporti con la città. Grazie all’operazione “department”, i tifosi granata, potrebbero diventare “sostenitori” di un nuovo modello di governance, che in tema di fenomeno sociale, coinvolga direttamente il territorio , le istituzioni, le scuole, le associazioni di categoria.

Tifosi granata “artefici” di un progetto aziendale che determini la pianificazione di investimenti mirati sul territorio, finalizzati a promuovere “turismo sportivo” e relativa crescita economica. Bacino d’utenza, presenze allo stadio, tradizioni e competenze  calcistiche, indicano sempre più  i tifosi della Salernitana quali “elementi di riferimento per supportare” la programmazione aziendale del “club dell’ippocampo”. Tifoso granata “aziendalista” che potrebbe essere protagonista della vita societaria, finalizzata a determinare per il club, “nuovi ricavi” e “nuove strategie aziendali”. Il brand e la maglia della Salernitana costituiscono per i propri tifosi, l’identificazione e la fidelizzazione della squadra del cuore, per tale motivo, gli stessi potrebbero essere coinvolti in strategie di customer satisfaction, marketing e merchandising che la società intenderà attivare. In tempo di calcio austerity le società di calcio, non possono prescindere dalla “funzione di ricavo” legata ai tifosi  e dai ricavi da diritti tv. Allo stato i club di calcio, si presentano sul mercato, come “soggetti sui generis”, rispetto al “prodotto commercializzato” , ed ai “fattori della produzione” utilizzati. Il “prodotto” spettacolo, ed i “calciatori” fattori della produzione, rendono i club di calcio oggetto di osservazione  per i classici “stakeolder”, per il mercato , per i tifosi, e per le aziende sponsor. In tale situazione, per migliorare la valutazione del brand societario con relativo aumento per il club dei propri ricavi commerciali, bisogna attivare una politica di fidelizzazione dei propri tifosi.Ricavi da “merchandising”: “asset vincente” per il club dell’ippocampo?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000