Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana bramosa di centrare il primo hurrà in serie ATUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
domenica 26 settembre 2021 11:00News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte La Città

Salernitana bramosa di centrare il primo hurrà in serie A

Fra la via Emilia e il west la distanza, in fondo, si lega tutto intorno ad un risultato. Il titolo di una delle tante opere del maestro Francesco Guccini calza a pennello con la domenica rovente che attende la Salernitana. Il tourbillon vertiginoso della serie A non permette respiro, trasportando i granata al cospetto del Sassuolo, fischio d’inizio alle ore 15, senza però cambiare di una virgola il compito principale della spedizione campana al Mapei Stadium: centrare la prima vittoria in campionato. La Salernitana percorrerà la via Emilia ma dovrà farlo senza farsi guidare dalla “stella polare” Ribery. I muscoli di seta del francese, messi a dura prova dal tour de force ravvicinato con Atalanta e Verona, hanno chiesto pietà, costringendo Fabrizio Castori a dover rinunciare a malincuore al suo leader tecnico e carismatico. La freccia transalpina resterà ferma nell’arco del trainer di Tolentino, affilandola per il prossimo scontro diretto interno con il Genoa che sarà verosimilmente fondamentale sia per la Salernitana che per mettere al sicuro Fabrizio Castori dal possibile fuoco amico in caso di doppio ko consecutivo. Senza il proprio campionissimo, la bussola granata ruoterà tutta intorno alla prestazione del collettivo, bramoso di centrare il primo hurrà in serie A dopo i tanti complimenti con il magro bottino di un solo punto incassato nelle prove con Atalanta e Verona. Per uscire indenni dal Mapei Stadium,

Castori si affiderà alla sua Salernitana-tipo, confermando nove undicesimi della sfida disputata mercoledì scorso contro l’Hellas, con tanto di “marameo” al turnover. Le novità saranno appena due ma rilevanti: la casella di Ribery rimasta vacante verrà occupata da Obi, con ritorno al predefinito 3-5-2. L’altra modifica invece riguarda l’attacco, con il “fedelissimo” Djuric che scipperà la maglia all’anonimo Simy e comporrà il tandem offensivo con Gondo, alla terza presenza consecutiva dal primo minuto. Per Simy, così come per Bonazzoli, la possibilità di dare il proprio apporto a gara in corso subentrando dalla panchina, jolly alla ricerca dell’autentico gol scacciacrisi. Negli altri reparti si andrà nel segno della continuità. Davanti a Belec, verrà riconfermato Gagliolo, alla ricerca di riscatto dopo la prova opaca con il Verona, blindando il pacchetto arretrato completato dagli inamovibili Gyomber e Strandberg. Sulle fasce, Kechrida e Ranieri saranno attesi dai duelli tutt’altro che agevoli in fase di non possesso con Berardi e Boga. In mezzo al campo, conferme per il tandem Lassana e Mamadou Coulibaly, equilibratori tattici inamovibili per dinamismo ed intensità.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000