Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Spezia-Salernitana 2-1, la cronaca del match del PiccoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 16 ottobre 2021 17:30News
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Spezia-Salernitana 2-1, la cronaca del match del Picco

La Salernitana viene ribaltata dallo Spezia dopo il vantaggio di Simy. Castori paga un approccio sbagliato nella ripresa, timoroso e poco propositivo.

Sconfitta amara per la Salernitana di Castori in quel di La Spezia, che dopo una buona ora di gioco, si vede ribaltare dai padroni di casasotto i colpi di Strelec e Kovalenko.Prestazione con luci ed ombre per gli uomini di Castori, che ritrovano Simy-Goleador ma che palesano tutti i limiti difensivi. 

Tra i liguri tante novità e moltissime sorprese con Motta che schiera un 4-2-3-1 superoffensivo, con Giasy terzino sinistro e un tridente inedito alle spalle di Mbama Nzola, composto da Antiste, Salcedo e Strelec. Castori risponde con il suo 4-3-1-2, affidandosi alle due torri in avanti Djuric e Simy, supportati da Obi in posizione di trequartista e non Kastanos.

La gara nella prima mezzora vede la prevalenza dello Spezia che con il suo possesso palla prova a ad aggirare la Salernitana e trovare lo spazio giusto per l’imbucata. I granata soffrono i primi venti minuti sull’out destro dove Gyomber, anche a causa di noie muscolari, è in evidente difficoltà contro il duo Guasy-Antiste e, sostituito, lascia poi il campo a Kechrida. Ma è lo Spezia ad andare per primo vicino alla marcatura con Salcedo. L’ex Verona è il più ispirato e due conclusioni alte colpisce una clamorosa traversa su cross di Strelec. La difesa della Salernitana tiene grazie anche al neo-entrato Kechrida che spingendosi in avanti costringe Gyasi a scendere di meno: sua la risposta con tiro che finisce sull’esterno della rete. Ed è sempre lui che serve un assist al bacio a Simy il quale è bravo a trovare la conclusione sulla quale Provedel fa un vero e proprio miracolo. Ma è solo il preludio al goal: un minuto dopo, su sponda al volo di polpaccio da parte di Obi, Simy tiene botta su Nikolau, elude l’intervento di Provedel, e insacca portando in vantaggio i suoi. Primo goal granata per l’ex Crotone, vera bestia nera dello Spezia con 4 goal in 3 partite disputate in casa dei liguri. Prima dello scadere lo Spezia prova una reazione di nervi, ma Strandberg è sontuoso nelle chiusura e permette ai suoi di andare a bere il the caldo in vantaggio.

Il secondo tempo riprende sempre con la Salernitana in avanti e sempre con Kecrhida: il tunisino scappa via sul fondo e mette in mezzo un buon cross, non sfruttato da Djuric e Simy. Da li in poi la Salernitana scompare dal campo e lo Spezia ne approfitta. E proprio Kecrhirda, uno dei migliori fino a quel momento, che propizia il goal del pari dello Spezia perdendo un pallone sanguinoso nella trequarti e lasciando l'out di destro scoperto: Kovalenko recupera palla e da il via all’azione, triangolando con Salcedo e poi servendo Strelec, bravo a infilare Belec e trovare la sua prima rete in A. La Salernitana accusa il colpo e il solo Kastanos prova ad alleggerire la pressione dei padroni di casa, poco prima di lasciare il campo a Schiavone. Lo Spezia continua invece a macinare palle-goal e ci vuole solo un super Belec per evitare il vantaggio dei padroni di casa. Castori gioca la carta Gondo per Djuric, mentre Motta si affida a Manaj che rileva Nzola. Lo Spezia sta meglio di gamba e di testa ed il vantaggio è una naturale conseguenza della mole di gioco sviluppata: Kovalenko, ancora lui, trova il vantaggio con un bel tiro a giro che si insacca alle spalle di un incolpevole Belec. La Salernitana prova a reagire ma i suoi tentativi sono sterili e poco organizzati: Gondo evidentemente non al meglio della condizione, spreca una buona ripartenza. Sul finale Castori prova il tutto per tutto inserendo Vergani per Coulibaly, passando ad un inedito 4-3-3. Il signor Massa concede ben sei minuti di recupero, ma non succede più nulla fino alla fine se non un’azione personale di Antiste chiuso ancora da un buon Strandberg e qualche mischia in area dello Spezia senza particolari pericoli per Provedel. 

Castori perde cosi la sua ennesima gara in trasferta, dimostrando tutti i limiti di un approccio esterno per nulla in linea con il campionato di massima serie. La Salernitana paga un secondo tempo sottotono e la poca qualità dalla panchina.

IL TABELLINO

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolaou, Gyasi; Maggiore, Kovalenko; Antiste, Salcedo (73'Podgoreanu), Strelec (67'Verde), Nzola (67'Manaj). A disp. Zoet, Zovko, Manaj, Podgoreanu, Verde, Sher, Deloriè, Bertola. All. Thiago Motta.
Salernitana (4-3-1-2): Belec; Gyomber (19'Kechrida), Strandberg, Gagliolo, Ranieri (84' Zortea); M. Coulibaly (84'Vergani), Obi, Di Tacchio; Kastanos (66'Schiavone); Djuric (67'Gondo), Simy. A disp. Fiorillo, Russo, Jaroszynski, Schiavone, Aya, Gondo, Zortea, Kechrida, Delli Carri, Vergani. All. Fabrizio Castori 

ARBITRO: Marini di Roma. ASSISTENTI: Passeri e Lombardi. QUARTO UOMO: Maggioni. VAR: Valeri. A.VAR: Lo Cicero.

RETI: 39' Simy (SA), 50' Strelec (SP), 76' Kovalenko (SP)

AMMONITI: 53' Obi (SA), 59' M.Coulibaly (SA), 61' Giasy (SP), 80' Ranieri (SA), 90' Manaj (SP)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000