Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Juventus e Salernitana, tante assenze per una sfida da brividiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 30 novembre 2021, 13:30News
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Juventus e Salernitana, tante assenze per una sfida da brividi

Colantuono e Allegri devono fare i conti con numerose assenze pesanti: in campo oggi due squadre rimaneggiate che devono fare risultato

Tante assenze, da una parte e dall'altra, per Allegri e Colantuno. Il tecnico granata oltre ai lungodegenti Ruggeri e Coulibaly, dovrà fare ancora a meno di Ribery, Kastanos e Strandberg, con i primi due che potrebbero comunque sedere in panchina e rischiare qualche scampolo. Assente anche Gondo, dopo la contrattura muscolare riscontrata a Cagliari.  Allegri non se la passa sicuramente meglio: dopo la gara con l'Atalanta infatti, Chiesa e Mckennie hanno dato forfait, aggiungendosi a Danilo uscito malconcio dalla gara con la Lazio.

I due tecnici dovrebbero adottare un modulo speculare: 4-4-2 con esterni larghi pronti ad innescare le due punte. Da un lato il trainer romano si affiderà a Zortea e Obi, che agiranno rispettivamente sul centrodestra e sul centrosinistra, a copertura di Veseli e Zortea. Allegri punterà invece su Bernadeschi, che sostituierà Federico Chiesa e Kulusevski, che garantiranno le sovrapposizioni con Cuadrado e probabilmente Pellegrini, il quale farà rifiatare Alex Sandro. In avanti due tandem collaudati per entrambi: Kean-Dybala, con l'italiano preferito a Morata, contro Djuric-Bonazzoli, con il bosniaco in vantaggio su Simy, Non sono escluse sorprese però, specie in casa granata: l'ex tecnico di Atalanta e Palermo infatti potrebbe affidarsi anche alle statistiche e preferire il nigeriano, che ha una buona tradizione contro i bianconeri, dal primo minuto al posto di Djuric. La rifinitura di questa mattina dirà molto di più sui ventidue che scenderanno in campo alle ore 20.45 allo stadio Arechi di Salerno. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000